Apple iPhone 6 e 6s

Apple iPhone 6 e 6s: arriva piano di riparazione gratuita

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Apple iPhone 6 e 6s: arriva piano di riparazione gratuita. L’azienda di Cupertino ha deciso di avviare un piano di riparazione totalemente gratuita per alcuni difetti relativi ai due prodotti. Infatti, a quanto pare, l’iPhone 6 e l’iPhone 6s hanno alcuni problemi che devono essere necessariamente risolti.

Dunque, l’azienda Apple per ovviare al fastidioso problema relativo ad alcune componenti che rigurdano l’alimentazione, ha deciso correre ai ripari. C’è da precisare però che non tutti gli iPhone 6 e 6s hanno riscontrato problemi. Ha confermare ciò è stato lo stesso il sito MacRumors. Infatti, solo alcuni dispositivi, esattemente quelli venduti tra il mese di ottobre del 2018 e il mese di agosto di quest’anno pare siano “difettosi”.

Apple iPhone 6 e 6s: problemi di alimentazione

Dunque, come scoprire se il proprio iPhone ha problemi? Facile. Basta andare sul sito ufficiale della Apple e verificare il numero di serie del proprio dispositivo. Dopodiché, nel caso in cui sarà necessario, basterà recarsi in un centro di riparazione, ovvimente Apple. In ogni caso, è possibile capire se l’iPhone necessita di un riparazione nella fase di ricarica. Infatti alcuni sono molto lenti ad effettuare la ricarica completa, mentre altri addirittura non si accendono.

L’azienda di Cupertino, quindi, vuole andare incontro ai propri clienti. Dunque, la soluzione è stata trovata. Verrà sostituita la componente difettosa degli iPhone 6 e dell’iPhone 6s che necessitano di questo intervento. Il tutto sarà gratis, l’unico “vincolo” sarà quello di portsre lo smartphone in un centro autorizzato Apple. Tutti i clienti che hanno acquistato uno dei due modelli di iPhone che necessitano di riparazione, hanno tempo due anni dalla data dell’acquisto.

Dopo tale termine il piano si riparazione gratis non sarà più valido. Dunque, se si avrà necessità di sostituire la componente difettosa bisognerà farlo con un costo aggiuntivo. Il consiglio, quindi, è quello di verificare le condizione del proprio iPhone ed eventualmente recarsi in un centro Apple per la sostituzione gratuita.

Fonte foto copertina: pixabay

Leggi anche Autodistruzione dei messaggi di WhatsApp: una novità

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,