Instagram: arriva IGTV orizzontale

Instagram: arriva IGTV orizzontale

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

Instagram: arriva IGTV video orizzontale; da oggi, i filmati del social network più trend del momento anche in versione landscape.

[adrotate banner=”37″]

Instagram: arriva IGTV orizzontale che rivoluzionerà il mondo dei creators

Era da diverso tempo che in merito a Instagram, circolavano delle voci su possibili cambiamenti alle bacheche degli utenti; in particolar modo, come fu nel 2015 quando dal formato quadrato si passò al rettangolare. L’intento era di allargare la community e aumentare le visualizzazioni. Oggi, si tenta di replicare il successo di 4 anni fa.

L’osservazione tra creators, da un primo momento, aveva lasciato sperare in un inserimento tv direttamente nella bacheca di ogni singolo utente. L’obiettivo da raggiungere era di una migliore interazione. Ma poi la scelta degli autori si è riversata sulla visione panoramica, in quanto la classica verticale/smartphone era limitante e soggettiva.

Con la versione orizzontale, che rende una proiezione ad ampio raggio (simile a quella di una TV), spronerà secondo gli sviluppatori, la community di Instagram; al fine di aumentare di netto le views facendo anche interagire gli utenti fra loro.

L’app IGTV, (o tv di Instagram) ospita video più lunghi di 60 secondi. Con la versione landscape, la piattaforma allargherà le possibilità di inserire più contenuti per gli stessi creatori.

Il vecchio video verticale, poteva andar bene per i Vlog, ma oggi, con questa nuova versione si darà più spazio agli utenti.

Creatori e spettatori hanno inviato agli sviluppatori del social milioni di richieste, che il portavoce della piattaforma spiega così:

“In molti modi, l’apertura di IGTV ai video non solo verticali è simile a quando nel 2015 abbiamo aperto Instagram ad altri formati di foto; oltre a quelle quadrate. Ciò ha permesso alla creatività di prosperare e al coinvolgimento di crescere, e crediamo che lo stesso accadrà con IGTV “.

In conclusione, il formato verticale, più affine a video in primo piano, lascerà spazio alla versione “paesaggistica”. Tutto questo, renderà maggiore la qualità dando pluralità e movimento alle immagini, quali ad esempio riprese sportive o ambienti con più soggetti.

Leggi anche: L’ansia dei bimbi per le punture, arriva la realtà virtuale

oppure: Mini robot contro i tumori: l’aiuto ai farmaci

 

 

 

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *