Lonely Planet: Travel, l’app per i viaggi simile a Instagram

Lonely Planet ha lanciato una nuova applicazione per gli appassionati di viaggi. Si chiama Trips e l’applicazione utilizza un design simile a quello utilizzato da Instagram. Chi utilizza spesso i social network, sa che l’app di Instagram è rinomata per la sua semplicità di utilizzo.

Proprio come il sito di Lonely Planet, l’idea che c’è dietro l’applicazione Trips è offrire ai viaggiatori un modo semplice per condividere le loro esperienze e scoprire nuove aree del mondo, questa volta sui loro smartphone.

Su Instagram, però, c’è già un notevole numero di appassionati di viaggi che condividono ogni giorno le proprie esperienze. National Geographic è uno dei profili più visitati sul social. Il profilo può vantare ben 80 milioni di seguaci, mentre Lonely Planet è fermo a “solo” 1.4 milioni.

Lonely Planet: Travel simile a Instagram

Identicamente a Instagram, anche su Travel puoi condividere e seguire i profili altrui. Il co-fondatore, Tony Wheeler, afferma che l’applicazione non è nata per competere con il colosso di proprietà di Zuckerberg, bensì per completarlo.

Prima dell’uscita dell’applicazione, Lonely Planet, aveva già una nicchia di seguaci che saranno senza dubbio felici ora che hanno un’applicazione compatibile al 100% con i propri smartphone.

Travel è la seconda app sviluppata da Lonely Planet. Il sito online, aveva lanciato l’anno scorso una prima app chiamata Guides. Essa fornisce suggerimenti e consigli che arrivano direttamente da esperti nel settore. In un anno, sono più di un milione le persone che hanno scaricato Guides. La società, spera di poter replicare il risultato con Travel.

L’applicazione è abbastanza facile da usare. Basta scaricarla, selezionare i profili che soddisfano i tuoi interessi e scorrere i feed. Da lì si può scegliere da una serie di storie popolate, molte delle quali saranno dotate di mappe, foto e alcune informazioni sulle escursioni e sulle cose che si desidera effettuare.

Puoi anche premere l’icona “discover” in fondo all’applicazione, a destra dell’icona home, per cercare categorie come “Avventura” o “Natura”. Da lì sarete condotti ad un feed simile alla vostra home ma con risultati più mirati.

È abbastanza facile pubblicare anche i tuoi viaggi. Come Instagram, è sufficiente premere l’icona “+” nella parte inferiore dello schermo. L’applicazione richiederà l’accesso alla fotocamera del tuo cellulare e potrai aggiungere le tue foto. L’applicazione aprirà automaticamente una mappa dell’area e consente di aggiungere contenuti e ulteriori informazioni sul tuo viaggio.

Al momento, Trips è ora disponibile gratuitamente su iOS e sarà disponibile su Android a fine anno.

Fonte