Le parole di Simone Inzaghi al termine di Lazio - Zenit

Le parole di Simone Inzaghi al termine di Lazio – Zenit

 

Le parole di Simone Inzaghi dopo Lazio-Zenit, i biancocelesti  tra le mura amiche, pur senza l’apporto dei tifosi, vincono per 3-1 contro lo Zenit. Una vittoria davvero importante per la Lazio, che ora vola verso gli Ottavi di Finale, che sono lì, ad un passo. Le parole di Simone Inzaghi al termine di Lazio – Zenit. Il match è stato deciso dalla doppietta di Ciro Immobile e dal goal di Marco Parolo.

Le parole del mister Simone Inzaghi dopo Lazio – Zenith

Al termine della partita, ecco le parole del tecnico bianco-celeste, Simone Inzaghi, intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo fatto tre goal, ma potevano esserne sette. Abbiamo fatto una buona gara, ma soprattutto nel primo tempo, abbiamo sbagliato parecchie occasioni. Peccato per il goal subito, ma sono cose che in una partita possono capitare, soprattutto con avversari esperti. Lo Zenit è ormai da anni una squadra che affronta la Champions League con costanza. Hanno giocatori di molta qualità, ma noi siamo stati davvero bravi”.

Il mister ha poi aggiunto: “Noi stiamo andando oltre ogni aspettativa. Obiettivi? Vogliamo competere su tutti i fronti, con il rientro di molti giocatori siamo molto completi come rosa. Non voglio dimenticare il percorso di questi anni, come due anni fa che abbiamo fatto i quarti di Europa League per poi uscire con una partita clamorosa e sfortunata. Quest’anno stiamo facendo un ottimo percorso ma prima di festeggiare dobbiamo lottare per conquistare quest’ultimo punto che manca. Il nostro gioco? Penso che siamo una squadra che in questi anni ha sempre avuto voglia di giocare. Siamo stati bravi oggi come a Crotone. Non dimentichiamo che lo Zenit ha giocatori offensivi di livello internazionale”.

Adesso la Lazio dovrà preparare la sfida di campionato contro l’Udinese, per poi tornare in campo nella Champions League, stavolta contro il Club Brugge.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24