L'Inter vince il derby

L’Inter vince il derby, il riepilogo della domenica di A

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Inter vince il derby con un secco 0-3 contro il Milan e si consolida in vetta alla classifica, vince l’Atalanta in casa contro il Napoli. Il Parma impatta 2-2 sull’Udinese nel lunch match domenicale delle 12 e 30, mentre la Roma pareggia un pò a sorpresa 0-0 in trasferta contro il Benevento.

L’Inter vince il derby, pareggia invece il Parma

Ad aprire la domenica di Serie A ci pensa la gara del Tardini tra Parma e Udinese, un match riagguantato in rimonta dai friulani proprio nel finale. I Ducali passano in vantaggio subito con Cornelius e raddoppiano poi su rigore con Kucka, ma nella ripresa grazie ad un colpo di testa di Okaka prima e di Nuytinck poi all’80^ trovano il definitivo 2-2.

L‘Inter vince invece il derby alle ore 15 allo Stadio Giuseppe Meazza contro il Milan e lo fa con un davvero roboante 3-0. Una gara questa aperta da un bel colpo di testa di Lautaro Martinez dopo neppure 5 minuti e chiusa dallo stesso argentino a inizio ripresa e poi da un super gol del bomber Romelu Lukaku. Il belga riceve infatti al 66^ una palla all’altezza del centrocampo e poi entra in progressione in area di rigore e fulmina il portiere con un sinistro davvero imparabile. I nerazzurri volano dunque a +4 sui rivali cittadini e trovano 3 punti davvero fondamentali nella corsa allo scudetto.

L’Atalanta batte il Napoli, la Roma impatta sul Benevento

Nel match delle ore 18 tocca invece ad Atalanta e Napoli, con i bergamaschi vincenti 4-2 al Giwess Stadium e sempre più vicini alla Champions. Le reti arrivano tutte nel secondo tempo e a deciderla per gli uomini di Gasperini ci pensano le reti di Zapata, Gosens, Muriel e Romero. La Roma invece delude e pareggia 0-0 al Vigorito contro il Benevento, vedendosi negare proprio allo scadere un rigore dal Var. Una gara quella dei capitolini condizionata anche dalle numerose assenze nel reparto difensivo, ma nonostante tutto rimangono comunque in piena zona Champions.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24