L’operazione di Carnesecchi non cambia le alte pretese (economiche) dell’Atalanta

 

La trattativa tra Lazio e Atalanta per Carnesecchi si dimostra continua. Nonostante l’infortunio alla spalla sinistra del giovane portiere nerazzurro, costringendolo a stare ai box per 3-4 mesi (con un rientro stimato verso ottobre), i biancocelesti non vogliono mollare il colpo: credendo fortemente nelle potenzialità del ragazzo. I nerazzurri mantengono alte le loro richieste per quanto concerne il cartellino di Carnesecchi, rifiutandone addirittura 12 dal club di Lotito. Un braccio di ferro destinato a rimandare il proprio verdetto nelle prossime settimane.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo