matrix 4

Matrix 4 – L’attore di Morpheus parla del sequel

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’attore di Morpheus, Yahya Abdul-Mateen II , ha parlato del prossimo sequel di Matrix 4 e della collaborazione con Keanu Reeves. La trilogia originale di Matrix è uno dei franchise di fantascienza più influenti di tutti i tempi e Lana Wachowski torna per dirigere il quarto capitolo della serie, in uscita a dicembre. Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith riprendono i loro ruoli rispettivamente di Neo, Trinity e Niobe. Ma per il resto il cast è pieno di volti nuovi. Oltre a Mateen, anche Neil Patrick Harris, Jonathan Groff, Jessica Henwick, Christina Ricci e Priyanka Chopra dovrebbero recitare nel film, ma i dettagli sui loro personaggi vengono tenuti nascosti.

Si dice che Mateen interpreti una versione più giovane dell’iconico personaggio di Laurence Fishburne, Morpheus, colui che ha invitato il Neo di Reeve nella nel primo capitolo del film   del 1999. Con i dettagli della trama tenuti sotto chiave, è difficile dire come esattamente Moss e Reeves stiano tornando. Sia Trinity che Neo sono morti alla fine di Matrix Revolutions quando si sono recati nella città delle macchine per porre fine all’attacco a Zion . Morpheus, tuttavia, è sopravvissuto agli eventi del film, ma Fishburne non riprenderà il personaggio in Matrix 4 .

Matrix 4 – Nessuna trama sul film

Tuttavia, le voci indicano il ritorno di Morpheus in qualche modo e l’attore che dovrebbe interpretare una versione più giovane del personaggio si è aperto sulle riprese dell’attesissimo sequel. In una nuova intervista , Mateen ammette di essere rimasto sbalordito quando ha visto Reeves pronunciare la sua prima battuta sul set come Neo. Inoltre, l’attore ha toccato la nuova tecnologia utilizzata da Wachowski nel film e il modo in cui i temi del sequel hanno risuonato con gli eventi nel mondo in generale durante la produzione.

Ricordo Keanu e la sua prima linea. Ho alzato lo sguardo e c’era Keanu, e ho detto: ‘Oh merda, sono davvero in Matrix. ‘ C’era solo Keanu con quella voce. E la tecnologia che Lana ha incorporato e il cinema, attrezzature per la macchina da presa che non ho mai visto prima. È così ambizioso. È stato davvero interessante realizzare Matrix 4 in un momento in cui il mondo era così deformato e la realtà era così distorta. Potrebbe insinuarsi un po’ se glielo permetti.

Il ritorno della sorella Wachowski nel mondo cyberpunk della trilogia originale è forse uno dei blockbuster più attesi del 2021 nonostante rimanga avvolto nel mistero. Il ritorno di Reeves e Moss è sufficiente per entusiasmare il pubblico. Ma il nuovo cast è altrettanto intrigante e probabilmente servirà come punto di ingresso per chi è nuovo al franchise. Matrix 4 arriverà quasi due decenni dopo il debutto del film finale della trilogia originale e svolgerà il doppio compito di introdurre una nuova generazione nel mondo dell’alta tecnologia, fungendo da viaggio nostalgico per i fan di lunga data del franchise.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24