Michael Golembesky "Nome in codice: Dagger 22"

Michael Golembesky “Nome in codice: Dagger 22”

intopic.it feedelissimo.com  
 

Michael Golembesky Nome in codice: Dagger 22

Michael Golembesky è nato nel 1976 negli Stati Uniti e dopo l’11 settembre ha deciso di entrare nel corpo dei Marine per sostenere la guerra al terrore del suo Paese. Ha partecipato a operazioni in Iraq e Afghanistan. Oggi vive in Colorado con la moglie e la figlia.

Michael Golembesky

La guerra in Afghanistan come nessuno ha mai avuto il coraggio di raccontarla

La vera storia di un marine americano nell’inferno dell’Afghanistan

Bala Murghab, Afghanistan, 2010. La squadra speciale dei Marine, nome in codice Dagger 22, è impegnata in una dura missione in territori inospitali. L’inverno è lungo e i ventidue uomini devono proseguire l’offensiva contro i soldati talebani, che preferirebbero nascondersi fino alla primavera successiva. Ciò comporta uno scontro a fuoco dietro l’altro, fino a che il gruppo si ritrova nel villaggio di Daneh Pasab, un inferno in terra. Quando le forze speciali degli Stati Uniti e gli alleati decidono di lanciare l’assalto alla roccaforte talebana, i membri di Dagger 22 sono in prima linea. Ma nelle azioni di guerra nulla va mai come dovrebbe…

Sapete come è fatto l’inferno in terra?
Un’emozionante storia vera sulla guerra in Afghanistan

I commenti dei lettori:

«Un racconto complesso e straziante sulle imprese vere di un gruppo di giovani eroi.»

«Un punto di vista eccezionale sugli eventi e le azioni che accadono in una guerra.»

«Libri come questi dovrebbero essere letti nelle scuole.»

“Uno dei libri più belli che abbia letto, specialmente per chi è stato lì, sarà come vedere un film in 3d… rigorosamente vero in ogni dettaglio, rende anche una visione chiara del perchè sia praticamente impossibile ottenere risultati militari reali e persistenti con le regole di ingaggio imposte in questi scenari, emerge evidente il peso delle scelte politiche, quasi sempre viziate da ambiguità e secondi fini dove i militari vengono utilizzati come semplici pedine sacrificabili su una scacchiera che nasconde strategie totalmente diverse da quelle dichiarate.”


Altre uscite della casa editrice Newton Compton

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar