Gattuso bonucci juve

Milan: i problemi si traducono in tre cessioni?

Milan i problemi portano alle cessioni

I rossoneri sono stati bloccati dall’Uefa in in tourbillon di notizie che continuano a susseguirsi, che però difficilmente potranno cambiare l’esito della sentenza. La società di trova in una situazione particolare, con un nuovo acquirente dietro l’angolo ed una serie di punti di domanda, che lasciano i tifosi perplessi e senza parole. Una cosa mai vista immuni dei club più importanti dello scenario internazionale, che improvvisamente si trova a dover far fronte a problematiche incredibili, come se fosse un club qualsiasi. A questo punto le possibilità che si potrebbero delineare all’orizzonte sono due. La prima potrebbe essere la cessione del club, possibilità questa non remota certamente non semplice. La seconda sarebbe quella di vendere alcuni elementi importanti per fare cassa. Intanto oggi il Milan ha preso Halilovic, un trequartista di grande talento ma comunque da testare. Questo arrivo potrebbe presagire alla cessione di Chalanoglu che ha mercato in Cina. In questo modo potrebbero entrare nelle casse rossonere almeno 20 milioni di euro. Certo non sarebbero sufficienti per colmare il vuoto finanziario milanista. Ecco perché potrebbero partire anche altre due o tre pedine. I nomi sono i soliti, si parte da Bonucci che probabilmente rimarrà a Milano, passando per Bonaventura che interessa alla Juve, Romagnoli che piace molto sempre ai bianconeri, Kalinic che finalmente potrebbe sbarcare in cina e Suso che porterebbe nelle casse 38 milioni di euro.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca