mondiali volley femminili 2018

Mondiali Volley Femminile 2018: L’Italia batte Cuba inarrestabile

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Mondiali Volley femminile 2018, netta vittoria per 3-0 dell’Italia di Mazzanti: terzo successo di fila, azzurre a punteggio pieno nella competizione.

Ancora imbattuta l’Italia di ct Mazzanti con la vittoria per 3 set a 0 contro Cuba, sale al primo posto del Pool B a punteggio pieno, con 9 punti e nessun set perso. I parziali della partita – 25-11, 25 -18, 25 -20 – hanno mostrato una nazionale cubana lontanissima parente da quella che vinse negli anni ’90 due Ori Olimpici e due Mondiali.

Fin qui tutto abbastanza semplice per le ragazze italiane ma da domani (oggi  3 ottobre alle 6.40,ora italiana, ndr) la sfida con la Turchia di ct. Guidetti sarà decisiva per il proseguimento della manifestazione.

Una strabiliante Paola Egonu sta trascinando le azzurre in questo Mondiale chiudendo l’ultima partita con uno stratosferico 76,4% in attacco (13 su 17) e 15 punti complessivi, compresi un muro ed un ace.

Gli Highlights della partita

Nel primo set l’Italia ha spinto forte, mentre Cuba figlia di  molti errori si è ritrovata al primo time-out tecnico sull’ 8 a 2. Lucia Bosetti ha spinto le compagne sempre più avanti, approfittando della situazione delle avversarie che sono state ampiamente distanziate e si sono dovute arrendere sul 25-11.

Nella secondo set la nazionale cubana ha cercato di reagire, riuscendo a non perdere troppo terreno dalle azzurre (18-14 al time out tecnico). L’Italia nonostante non sia riuscita a  mantenere le eccellenti percentuali in attacco del primo set si è affidata al servizio e ai punti di Paola Egonu conservando un margine rassicurante che ha portato alla vittoria del set (25-18).

Le azzurre sono balzate immediatamente al comando anche nel terzo set con una buona fase muro/difesa. Al time out tecnico Italia sul 10-6. Nelle fasi successive l’Italia ha gestito con il vantaggio assicurandosi la terza vittoria consecutiva nel torneo iridato.Terzo set concluso con la nazionale italiana 25-20. Intelligente gestione delle energie da parte delle azzurre in vista delle prossime importanti gare.

Ora la concentrazione è orientata alle prossime due partite, in primis la Turchia, che a detta di ct. Mazzanti, una squadra ordinata, come tutte le formazioni allenate da Guidetti. Dopodiché la Cina che attualmente condivide la prima posizione proprio con l’Italia nel Pool B.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24