Juventus e Coca Cola trovato accordo

Juventus e Coca Cola trovato accordo

 

Juventus e Coca Cola trovato accordo

Juventus e Coca Cola trovato accordo per partnership commerciale, da poco è ufficiale un nuovo accordo commerciale in casa Juventus, la bevanda più famosa del mondo, la Coca Cola ed il marchio bianconero hanno trovato un accordo di partnership per le prossime due stagioni. L’accordo è valido per il territorio nazionale ed entrambe le parti hanno mostrato grande soddisfazione nella riuscita della trattativa. Due brand che non vogliono fermarsi e continuare a crescere con sempre più ambizione. Commercialmente per la società bianconera è una collaborazione veramente importante, Coca Cola e’ marchio mondiale conosciuto in tutto il mondo, proprio quello che cercavano gli esperti  marketing bianconeri. Per una volta non si parla di un nuovo giocatore o dirigente nell’ambito sportivo ma di un fuoriclasse dal punto di vista commerciale. Coca Cola si troverà nei bar, nelle ospitalità bianconere e all’interno dello stadio il nuovo official partner bianconero è pronto a mostrarsi a tutti i tifosi che  entreranno allo stadio. Per adesso l’accordo è di due stagioni ma non sembra utopia pensare ad un prolungamento  in tempi brevi.

Juve trovato accordo commerciale: nasce una società mondiale

All’assemblea dei soci il presidente Andrea Agnelli ha spiegato l’aumento di capitale da 300 milioni che dovrà’ portare la società a primeggiare nel mondo, come azienda e come squadra in modo parallelo. Ecco la prima mossa ed un marchio mondiale insieme per crescere giorno dopo giorno verso traguardi sempre più ambiti. La Juve ha da compiere l’ultimo step sul fatturato per raggiungere le due,  tre squadre economicamente ancora superiori. Il percorso è ancora lungo ma accordi con queste aziende non possono che far bene alla crescita della stessa.Parte sportiva e commerciale vanno di pari passo puntando in alto, dopo questa partnership con Coca Cola aspettiamoci ora un top player per far felici i tifosi bianconeri nel mercato di riparazione.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24