Montella a Firenze effetto domino

Montella a Firenze effetto domino

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Montella a Firenze effetto domino allenatori

Conte conteso Montella a Firenze effetto domino con vista Premier.

Il calciomercato dei giocatori impazza ma a tenere banco negli ultimi giorni ci pensano gli allenatori.

L’arrivo di Montella a Firenze non è che il primo pezzo di un grande puzzle che comprende grandi nomi.

Di Francesco, spiazzato dall’aeroplanino, si ritrova al momento senza squadra anche se le sue grandi qualità rendono la situazione momentanea.

L”allenatore più in auge sembra essere l’ex tecnico azzurro Antonio Conte.

Su di lui sembra puntare in maniera decisa Zhang per il progetto Inter con una proposta di contratto a due cifre.

Sarebbe lui il colpo a sensazione dell’estate nerazzurra con il fair play finanziario che lascia un po’ di tregua.

Anche a Roma, sponda giallorossa, sognano il tecnico pugliese che ama molto la capitale avendoci anche un’abitazione

Sarà una sfida all’ultimo sangue con i due progetti tecnici che desiderano

Nella nuova Sampdoria che sta nascendo non c’è posto per Giampaolo il quale, dopo un’ottima stagione, ha avuto diversi contatti con squadre di prima fascia.

https://www.calciozz.it/treinador.php?id=1346

Montella con vista Premier

Per la panchina giallorossa esiste anche un altra idea concreta, sfociata in contatti che ha il nome di Maurizio Sarri.

L’ex Napoli a Londra non si sente a suo agio e l’addio a fine stagione sembra possibile; il gioco dell’ex tecnico partenopeo attira molte società.

Alla finestra anche il Milan con Gattuso appeso al filo quarto posto e la società che un gioco diverso per la squadra.

Per la panchina rossonera si va verso una soluzione anglosassone con Wenger che sembra essere il prescelto.

La sua capacità di lavorare bene con i giovani in un progetto a lungo termine non ha lasciato indifferente la società.

Proprio quello che serve ai rossoneri per ridare continuità tecnica e di risultati ad una squadra che, tatticamente, sembra troppo mutevole a discapito dei risultati.

Fonte foto

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24