Morta Nadia Toffa: la notizia scioccante

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Morta Nadia Toffa: ora è tutto vero

Morta Nadia Toffa. Da tempo la famosa conduttrice de Le Iene stava lottando contro un cancro al cervello. Inizialmente la giovane condivideva sui canali social le sue condizioni di salute, cercando di coinvolgere il più possibile il pubblico. Voleva dare sostegno a chi, come lei, stava combattendo contro quel male che fa paura a tutti.  Anche se la situazione inizialmente sembrava andare meglio, successivamente è peggiorata fino alla notizia di poco fa, che nessuno avrebbe mai voluto sentire. Dopo due anni di lotta, due operazioni e i cicli di chemioterapia, purtroppo Nadia non ce l’ha fatta.

Morta Nadia Toffa
Morta Nadia Toffa                                      Immagine articolo: facebook

Un male troppo grande: la giovane aveva solo 40 anni

La conduttrice ha combattuto fino alla fine; era perfino tornata a condurre Le Iene, ma poi è arrivato il silenzio.
Voleva solo essere un trattata come sempre, diceva. Lei, come tutte le persone che combattono contro certi mali, non sono diverse né condannate, sono delle guerriere. Era questo il messaggio che la giovane Nadia voleva trasmettere.

Tuttavia da qualche mese non si avevano più notizie. I suoi fans erano preoccupati e il silenzio non ha portato buone notizie. Poco fa infatti sulle pagine social ufficiali della trasmissione Le Iene è comparso un messaggio che nessuno avrebbe mai voluto leggere.

Nadia Toffa, a soli 40 anni, non ce l’ha fatta. La malattia ha preso il sopravvento e purtroppo non c’è stato nient’altro da fare. Sempre ottimista e con il sorriso sul viso in ogni occasione, Nadia è riuscita senza dubbio a dare speranza a tutti coloro che combattono contro questo male. Anche questa volta lei non ha perso, ma ha vinto. Lascia un vuoto incolmabile, tanto che la redazione de Le Iene scrive su Twitter che da questo momento in poi, senza di lei, nulla ovviamente sarà più come prima.

Aveva pubblicato anche due libri: l’ultimo dei quali raccontava della sua battaglia, della vita e dell’importanza di non mollare mai.

Fonte Foto Copertina: facebook 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24