MotoGP Austria: Marquez comanda le FP3, Petrucci fuori dai 10

Marquez si mette davanti a tutti in Austria. Al Red Bull Ring lo spagnolo ha ottenuto il miglior crono della sessione di questa mattina (1:23.459), mettendosi a quattro decimi dagli inseguitori. Secondo Zarco con la Yamaha clienti, Iannone riesce ad entrare nella top ten con il terzo tempo, così come Karel AbrahamLoris Baz. La Ducati si conferma quindi la moto di riferimento in questa pista che si adatta particolarmente alle caratteristiche della moto di Borgo Panigale. Danilo Petrucci dovrà passare per la Q1 così come Dani Pedrosa, che non riesce a realizzare un buon tempo. Dovizioso attardato (sedicesimo), ma entra nella Q2 grazie al tempo di ieri pomeriggio nella FP2. Cadute per Cal Crutchlow e per Bradley Smith.

I tempi della sessione

1) Marc Marquez SPA Repsol Honda Team 1:23.459
2) Johaan Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 +0.423
3) Andrea Iannone ITA Team Suzuki ECSTAR +0.484
4) Jorge Lorenzo SPA Ducati Team +0.509
5) Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP +0.536
6) Maverick Vinales SPA Movistar Yamaha MotoGP +0.590
7) Loris Baz FRA Reale Avintia Racing +0.638
8) Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team +0.650
9) Cal Crutchlow GBR LCR Honda +0.723
10) Scott Redding GBR OCTO Pramac Racing +0.731
11) Danilo Petrucci ITA OCTO Pramac Racing +0.737
12) Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 +0.816
13) Hector Barbera SPA Reale Avintia Racing +0.835
14) Dani Pedrosa SPA Repsol Honda Team +0.962
15) Alvaro Bautista SPA Pull&Bear Aspar Team +0.968
16) Andrea Dovizioso ITA Ducati Team +0.995
17) Mika Kallio FIN Red Bull KTM Factory Racing +1.171
18) Aleix Espargaro SPA Aprilia Racing Team Gresini +1.183
19) Pol Espargaro SPA Red Bull KTM Factory Racing +1.201
20) Alex Rins SPA Team Suzuki ECSTAR +1.250
21) Jack Miller AUS EG Marc VDS +1.285
22) Tito Rabat SPA EG Marc VDS +1.428
23) Sam Lowes GBR Aprilia Racing Team Gresini +1.5574
24) Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing +2.056

Fonte

     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: