MotoGP: Enea Bastianini vince il GP Francia, caduto Bagnaia

MotoGP: Enea Bastianini vince il GP Francia, caduto Bagnaia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Gran Premio di Francia di MotoGP, sul circuito Ettore Bugatti, ha visto un dominio assoluto delle Ducati. Enea Bastianini con il team Gresini ha vinto avanti alla Ducati ufficiale di Jack Miller. Chiude il podio l’Aprilia di Aleix Espargaro. In quarta posizione troviamo Fabio Quartararo che in partenza aveva perso diverse posizioni, recuperate con il passare dei giri.

Caduta, invece, per Bagnaia sull’altra Ducati ufficiale che ha gestito la maggior parte della gara al comando. A 7 giri dalla fine, però, nel tentativo di recuperare la posizione persa a favore di Bastianini è caduto in uscita dalla penultima curva. Bastianini recupera, dunque in classifica piloti e si porta a soli 8 punti di distacco dal leader che al momento è Fabio Quartararo della Yamaha.

MotoGP, sintesi della gara

Jack Miller ha ottenuto la prima posizione in partenza. Il poleman Bagnaia ha rapidamente riguadagnato il terzo posto su Rins dopo una partenza non proprio buona. L’eroe di casa Fabio Quartararo è retrocesso dal quarto all’ottavo posto. Il pomeriggio di Quartararo è quasi finito in un disastro alla fine del primo giro quando ha superato Takaaki Nakagami della LCR Honda alla curva 11.

Nakagami ha reagito alla curva successiva e ha costretto Quartararo a finire largo, con Marc Marquez sulla Honda ufficiale che ha colto l’occasione per superare entrambi. Un errore di Nakagami alla chicane Dunlop pochi istanti dopo, tuttavia, ha permesso a Quartararo di risalire al settimo posto e al quarto giro avrebbe superato Marquez.

Davanti sia Bagnaia che Rins sono riusciti a superare Bastianini al secondo giro, anche se la gara del pilota Suzuki sarebbe durata solo fino al terzo giro quando è caduto in curva 2. Miller e Bagnaia hanno staccato di circa un secondo all’inizio del quarto giro. Bagnaia che ha preso il comando in curva 6 quando l’australiano è andato largo al quarto giro.

Il ritmo di Miller avrebbe continuato a diminuire quando Bastianini è arrivato al 12° giro alla curva 8, con il pilota Gresini che è partito alla ricerca della sua terza vittoria stagionale. Dietro, Joan Mir sull’unica Suzuki rimasta stava rimontando, quando al 15° giro è caduto.

Bastianini ha continuato a recuperare terreno su Bagnaia nelle ultime fasi della gara e ha preso il comando alla chicane Dunlop al giro 21. Ma il pilota Gresini è andato leggermente largo alla curva 6 e ha lasciato passare Bagnaia prima che tutto finisse male per il pilota in rosso. Bagnaia è entrato troppo veloce in curva 8 e ha concesso a Bastianini un facile vantaggio.  prima che il poleman cadesse alla penultima curva pochi istanti dopo.

Ciò ha portato Bastianini a oltre tre secondi di vantaggio su Miller mentre è arrivato fino alla bandiera a scacchi per ottenere un’altra vittoria, la terza della stagione. Miller è finito secondo a 2,7 secondi. Espargaro dell’Aprilia ha messo in piedi una formidabile difesa su Quartararo che gli ha permesso di conquistare il suo terzo podio consecutivo e di ridurre i punti di Quartararo a soli quattro in vista del Gran Premio d’Italia di MotoGP tra due settimane.

L’ordine di arrivo

Qui di seguito riportiamo l’ordine di arrivo del GP di Francia di MotoGP.

Pos Pilota Moto Giri Tempo Distacco
1 Italy Enea Bastianini Ducati 27
2 Australia Jack Miller Ducati 27 2.718 2.718
3 Spain Aleix Espargaro Aprilia 27 4.182 4.182
4 France Fabio Quartararo Yamaha 27 4.288 4.288
5 France Johann Zarco Ducati 27 11.139 11.139
6 Spain Marc Marquez Honda 27 15.155 15.155
7 Japan Takaaki Nakagami Honda 27 16.680 16.680
8 South Africa Brad Binder KTM 27 18.459 18.459
9 Italy Luca Marini Ducati 27 20.541 20.541
10 Spain Maverick Viñales Aprilia 27 21.486 21.486
11 Spain Pol Espargaro Honda 27 22.707 22.707
12 Italy Marco Bezzecchi Ducati 27 23.408 23.408
13 Italy Fabio Di Giannantonio Ducati 27 26.432 26.432
14 Spain Alex Marquez Honda 27 28.710 28.710
15 Italy Franco Morbidelli Yamaha 27 29.433 29.433
16 Italy Andrea Dovizioso Yamaha 27 38.149 38.149
17 South Africa Darryn Binder Yamaha 27 59.748 59.748

Fonte immagine copertina: ufficio stampa Gresini

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com