Nuova BMW M GmbH

Nuova BMW M GmbH, caratteristiche-assetto-design

 

La nuova BMW M GmbH e,  la divisione sportiva dell’azienda automobilistica BMW, ha annunciato recentemente che andrà ad ampliare la sua rosa di modelli, includendo, per la prima volta i segmenti:

  • SportsActivity Vehicle (SAV) di medie dimensioni
  • Sports Activity Coupé (SAC).

[adrotate banner=”37″]

Nello specifico parliamo di:

  • X3 MX3 M Competition
  • X4 MX4 M Competition

Nuova BMW M GmbH: caratteristiche

Nuova BMW M GmbH

 

La nuova BMW M si presenta con un motore a sei cilindri in linea. Sembra essere il più potente mai equipaggiato su una  BMW M.

Dotato della nuova concezione ad alto regime di giri, con tecnologia M TwinPower Turbo, sulle X3 M e X4 M arriva a generare una potenza di ben 353 kW/480 CV, con una coppia di picco di 600 Nm.

Per le BMW X3 e X4 M Competition, il motore è una versione bi-turbo e arriva a generare 375 kW/510 CV. Per quanto riguarda i consumi e le emissioni, l’X3 M e X4 M, come anche le loro varianti Competition sembrano avere in un ciclo misto, con un consumo di 10.5 l/100 Km ed emissioni di 239 g/Km.

La trasmissione è ad 8 rapporti M Steptronic con Drivelogic per il nuovo motore BMW, abbinata al nuovo sistema di trasmissione integrale M X Drive già impiegato sulla BMX M5.

Nuova BMW M GmbH

Due i modi di guida AWD per l’X3 M e X4 M  grazie al sistema M X Drive che ha una prevalenza sulla trasmissione posteriore.

A coordinare M X Drive il differenziale attivo M c’è il DSC che consente la distribuzione della potenza del motore sulle quattro ruote, offrendo così agilità, trazione e stabilità direzionale ottimali.

Accelerazione 0-100 Km/hX3 M e X4 M4.2 sX3 M Competition e X4 M Competition 4.1 S.

Assetto e Design

Per il design (per tener fede alla caratteristiche di dinamismo e precisione per le quali sono note le BMW M) sono stati inseriti degli elementi di rinforzo nel corpo vettura dedicati; mentre per l’assetto elementi che servono a ottimizzare per tener testa alla potenza del motore.

Tre le impostazioni selezionabili per le sospensioni specifiche M che consentono di adattarsi a una guida confortevole o più sportiva. A completare il corredo tecnologico vi è lo sterzo specifico M con M Servotronic e rapporto variabile e potenti freni compound M.

Nuova BMW M GmbH

All’interno troviamo sedili sportivi regolabili elettronicamente, volante in pelle M, ed un design curato e allo stesso tempo sportivo e lussuoso.

All’esterno invece, troviamo anche elementi di design curati nei particolari; oltre alle caratteristiche specifiche delle vetture M (che ottimizzano i flussi di aria per il raffreddamento del motore). Con l’impiego di parti in nero lucido per i bordi del doppio rene, per le alette M; per le calotte degli specchietti e per lo spoiler della versione Sports Activity Coupé.

Cerchi in lega da 21″ in nero lucido, compresi nella dotazione standard, oltre allo scarico sportivo M.

Sono tanti gli optional che possono essere aggiunti a queste vetture per renderle ancora più in linea con i gusti e le esigenze del cliente.

Leggi anche: Audi al Salone di Ginevra tra ibride ed elettriche

Guarda il sito ufficiale BMW

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24