Superbonus 110% per una riqualificazione energetica

Nuova circolare Superbonus 110%: le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Nuova circolare Superbonus 110%: le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate. Possono usufruire di questa misura i proprietari a vario titolo, gli istituti autonomi case popolari, le cooperative di abitazione a proprietà indivisa, le onlus, le associazioni e le società sportive dilettantistiche, le amministrazioni dello Stato e gli enti pubblici territoriali.

Gli edifici interessati, invece, sono unità immobiliari di categoria catastale A/9 aperte al pubblico, condomini, super condomini, immobili vincolati, immobili iscritti nel Catasto Fabbricati in categoria F/3 o F/4 ed edifici con più unità immobiliari possedute da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche.

Nuova circolare Superbonus 110%: le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate

Intanto l’associazione Codici ha attivato gli Sportelli presenti sul territorio per raccogliere le segnalazioni e fornire assistenza ai cittadini in difficoltà con il Superbonus 110%. Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare lo Sportello Nazionale al numero 06/5571996 o all’indirizzo di posta elettronica segreteria.sportello@codici.org.

“Cosa succede con i contratti firmati con la ditta per cui si attende la risposta della banca per la cessione del credito? Quale sarà il destino dei lavori iniziati senza la concessione del credito? Cosa ne sarà degli interventi per i quali è stato ottenuto un finanziamento parziale? E poi cosa succede se i benefici fiscali prospettati nella fase iniziale non si sono concretizzati? È per dare una risposta a queste domande ed aiutare i cittadini a districarsi nel caos che si è generato su questo incentivo che abbiamo deciso di attivare un servizio di assistenza. Un’iniziativa doverosa, in attesa che dal Governo arrivino chiarimenti ed azioni volte a tutelare i cittadini, su cui non può e non deve essere scaricato l’ennesimo pasticcio burocratico creato dalle istituzioni”, dice Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24