Nuovo Deposito Amazon in Umbria

Nuovo Deposito Amazon in Umbria, 150 nuovi posti di lavoro per deposito merci Prime

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nuovo Deposito Amazon in Umbria. La più famosa azienda di elettronica sbarcherà in centro Italia con un nuovo progetto in grado di generare ben 150 posti di lavoro diretti. In aggiunta verranno creati altri posti dall’indotto.

Una stima trapelata dal piano di fattibilità emerso nei giorni scorsi. il nuovo stabilimento dovrebbe insediarsi nel comune di Magione, in provincia di Perugia. Precisamente è situata di fronte all’autodromo ed è vicino allo stabilimento Eurospin.

Nuovo Deposito Amazon in Umbria, l’amministrazione ha dato l’ok

Il sindaco del piccolo comune, Giacomo Chiodini, ha già fatto sapere che la ditta proprietaria dell’area

“ha già inoltrato una pratica all’amministrazione. I vecchi capannoni sono stati demoliti per liberare spazio. La nuova costruzione non prevede varianti. Sarà edificata sul vecchio. Voglio precisare che non c’è il nome Amazon sull’atto. Non c’è ancora l’ufficialità”.

Comunque, l’amministrazione è venuta a sapere del piano del colosso americano. Nonostante non ci sia il suo nome, ci sono state delle informazioni trapelate e che orientano in questa direzione.

Le trattative per l’area erano state molteplici, con ben otto punti individuati. Poi si sono ridotti di più della metà, a tre.

La prima area individuata era quella di Bastia Umbra della Manini prefabbricati che collabora già da diverso tempo con Amazon. L’altra è stata quella di  San Martino in campo, a Perugia, già voluta a suo tempo da Ikea.

Alla fine la scelta è caduta su Magione. Per due ragioni, la prima per l’offerta economica più vantaggiosa sull’affitto a lungo termine del terreno, la seconda per la mancanza di particolari iter autorizzativi.

L’area, infatti, è già destinata ad attività produttive, inoltre c’è un vantaggio enorme per quanto riguarda i collegamenti stradali.

L’assessore allo sviluppo economico dell’Umbria Michele Fioroni afferma come questo nuovo investimento sia positivo a livello regionale. Spera, inoltre, che diventi un volano di sviluppo per gli anni a venire.

Ricordiamo come Amazon si stia allargando sempre più. Infatti sta investendo anche in settori nuovi quali lo streaming delle più importanti competizioni di calcio europeo. È stato da poco siglato un accordo per trasmettere un determinato numero di partite della Champions League a partire dal 2021.

Fonte foto: Amazon Wikipedia

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Lorenzo Carrega

Avatar