Bando di concorso 510 funzionari Agenzia delle Entrate

Bando di concorso 510 funzionari Agenzia delle Entrate

 

Bando di concorso, per assunzione a tempo indeterminato di 510 funzionari, dell’Agenzia delle Entrate

 

Calendario e sedi di svolgimento delle prove relative al bando di concorso 510 funzionari Agenzia delle Entrate.

[adrotate banner=”37″]

Il test tecnico-professionale della selezione pubblica è propedeutico all’assunzione a tempo indeterminato di 510 unità per la terza area funzionale; la fascia retributiva è F1 per il profilo professionale di funzionario nell’area amministrativo tributaria (provvedimento n.75143 09/04/2018, pubblicato il 17/04/2018 nel sito dell’AdE).

Bando di concorso 510 funzionari Agenzia delle Entrate: elenchi regionali

Pubblicati gli elenchi regionali dei candidati ammessi a partecipare alla prova oggettiva tecnico-professionale della procedura selettiva. Dunque, la prova oggettiva tecnico-professionale avrà luogo presso l’Ergife Palace Hotel, via Aurelia, n.619 – Roma, secondo il calendario e le modalità di seguito indicati:

3 DICEMBRE 2019 ore 09:30

  • SALA PIANO B (CON INGRESSO DALLA SALA A) per i concorrenti per le seguenti Direzioni regionali: FRIULI VENEZIA GIULIA, LAZIO, LIGURIA, MARCHE, UMBRIA e per la Direzione Provinciale di TRENTO;
  • poi la SALA PIANO C (CON INGRESSO DALLA SALA L) per i concorrenti per la Direzione regionale del PIEMONTE;
  • inoltre la SALA PANTHEON (CON INGRESSO DALLA SALA L) per i concorrenti la Direzione regionale della TOSCANA.

4 DICEMBRE 2019 ore 09:30

  • SALA PIANO B (CON INGRESSO DALLA SALA A) per i concorrenti per la Direzione regionale della LOMBARDIA;
  • anche la SALA PIANO C (CON INGRESSO DALLA SALA L) per i concorrenti per la Direzioni regionale del VENETO;
  • infine la SALA PANTHEON (CON INGRESSO DALLA SALA L) per i concorrenti per la Direzioni regionale dell’EMILIA ROMAGNA.

I candidati dovranno presentarsi esclusivamente nel luogo, giorno ed orario indicati; inoltre dovranno portare, a pena di esclusione, un documento d’identità in corso di validità. Qualsiasi mancanza sarà considerata rinuncia e, quindi, determinerà l’esclusione dalla procedura.

Bando di concorso 510 funzionari Agenzia delle Entrate: divieti

Inoltre ai candidati è fatto assoluto divieto introdurre nel padiglione in cui si svolgerà la prova, pena l’esclusione dal concorso:

  • carta da scrivere, appunti manoscritti e no, libri, volumi, opuscoli, dispense, raccolte, testi normativi o pubblicazioni di qualunque specie;
  • apparecchi elettronici e no che consentano di memorizzare dati, di comunicare tra loro e/o con l’esterno, in particolare telefoni cellulari, smartphone, tablet, notebook, smartwatch, ricetrasmittenti e simili. Il divieto deve intendersi come assoluto e riferito anche a dispositivi spenti, disattivati o comunque non funzionanti;
  • borse, zaini, bagagli, caschi e sigarette elettroniche.

Tutto ciò che non può essere portato, nonché borse personali, bagagli, zaini, valigie ed i caschi, potrà essere depositato.

Bando di concorso 510 funzionari Agenzia delle Entrate: disabili e gravidanza

I candidati con disabilità ed anche le candidate in stato di gravidanza o con esigenze di allattamento potranno accedere con i propri mezzi in un parcheggio nei pressi dei locali in cui verrà svolta la prova; comunque agli accompagnatori (uno per candidato, salvo esigenze particolari) non sarà concesso l’ingresso nei locali in cui si svolgerà la prova.

È previsto per il completamento della prova è di circa 4 ore, a partire dalla convocazione.

Gli esiti della prova oggettiva tecnico professionale saranno pubblicati il giorno 5 dicembre 2019 con apposito avviso sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

 

Puoi leggere anche:

Ristrutturazione impianto elettrico condominiale: bonus!

Asili nido gratis dal 2020:così Roberto Gualtieri anticipa

Agevolazioni fiscali disabili 2019 Agenzia delle Entrate

Dispositivo anti abbandono seggiolino in auto: la norma

Corrispettivi elettronici 2020: chi è obbligato, esonero

Nuova Imu 2020 in manovra comprende Tasi: 10,6‰➧0

Forfettario 2020 in Manovra regime anti elusione fiscale

Roadmap Tv 4.0: milioni di tv da buttare ma c’è il bonus

Lavori su edifici senza sconto in fattura nel 2020?

Nuova Isee nucleo familiare e durata Isee corrente

Proroga stabilizzazione lavoratori LSU LPU Calabria

Legge di Bilancio 2020: Bonus bebè Mamma Asilo nido

Bonus Bebè 2019: chiarimenti su requisiti e pagamento

Novità 2019 su Bonus bebè Pannolini e Latte in polvere

Premio alla nascita 2019: 800€ di Bonus per la Mamma

Chiarimenti per le DSU presentate da gennaio 2020

Prestazioni a sostegno del reddito a senza fissa dimora

Spese asilo nido veterinarie e funebri detraibili: le FAQ

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

DI SANTE Paolo

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".