Olanda-Svezia: probabili formazioni, pronostico e quote scommesse

Olanda-Svezia è la gara che rischia di mettere una pietra tombale sul destino degli Orange. Dopo la mancata qualificazione agli europei del 2014, Robben e compagni si avviano anche a non partecipare ai mondiali del 2018. Un fallimento totale, dovuto ad un ricambio generazionale che tarda ad arrivare. I Tulipani sono appassiti. Nessuno crede all’impresa, perchè di impresa si tratterebbe. Per passare come seconda del girone, infatti, la squadra di Advocaat deve vincere per 7-0 contro gli svedesi. Per la leggendaria squadra Orange è il momento più cupo della sua storia.

Probabili formazioni

Advocaat dovrebbe confermare uomini e modulo della vittoriosa gara contro la Bulgaria. Davanti a Collessen, linea difensiva a 4, formata da Janmaat, Rekik, Van Dijk e Blind. A centrocampo,  a Propper saranno affidati i compiti di regia con Wijnaldum e Vilhena interni di centrocampo. In avanti, Robben e Babel affiancheranno Dost che dovrebbe essere preferito a Janssen.
Andersson schiererà un più pragmatico 4-4-2. In porta ci sarà Olsen. La linea a quattro vedrà agire Lustig a destra e Augustinsson sulla sinistra con Lindelof e Granqvist al centro. In mediana, ci sarà la coppia formata da Larsson e Johansson con Forsberg ala sinistra e Claesson a destra. In avanti, Berg e Toivonen.

Probabili formazioni Olanda-Svezia

Olanda (4-3-3): Cillessen; Janmaat, Van Dijk, Rekik, Blind; Wijnaldum, Propper, Vilhena; Robben, Dost, Babel. Ct. Advocaat
Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Granqvist, Lindelof, Augustinsson; Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Toivonen, Berg. Ct. Andersson.

Pronostico e quote scommesse

Olanda-Svezia è una gara dove i gol dovrebbero scapparci. L’over 2.5 a 1.50 è, infatti, basso. La Svezia, in questo momento, è molto poù squadra. Per questo punteremmo sulla combo x2+over 2.5 a 3.50.
Intrigante anche la scommessa multigol ospite 2-4 a 2.60. In questo momento, difensivamente, la squadra di Advocaat fa acqua da tutte le parti.