Pagare gas in rubli, Von der Leyen: "Violerebbe le sanzioni alla Russia"

Pagare gas in rubli, Von der Leyen: “Violerebbe le sanzioni alla Russia”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

BRUXELLES – Pagare gas in rubli, secondo Ursula Von der Leyen, “violerebbe le sanzioni alla Russia”. La presidente della Commissione europea ha avvertito che pagare il gas russo in rubli, come richiesto dal Cremlino, violerebbe le sanzioni. A meno che un contratto di fornitura sia denominato in rubli – ha detto – le aziende europee non devono piegarsi alla pressione di pagare in valuta russa:

“Questo sarebbe una violazione delle sanzioni, quindi un alto rischio per le aziende”.

Pagare gas in rubli, Von der Leyen: “Violerebbe le sanzioni alla Russia”

Von der Leyen ha anche sottolineato come la strategia russa di cercare di dividere i paesi dell’Ue si stia rivelando fallimentare. Polonia e Bulgaria infatti hanno ottenuto il gas dai paesi vicini dopo che il gigante energetico statale russo Gazprom ha chiuso i rubinetti. Nei giorni scorsi il gruppo energetico polacco Pgnig “ha ricevuto una lettera di Gazprom che annuncia una sospensione completa delle forniture di gas. Pgnig e Gaz-System informano che attualmente tutte le consegne ai clienti vengono effettuate in base alle loro esigenze. Le aziende stanno monitorando la situazione e sono preparate per vari scenari”, rende noto il gruppo energetico in un comunicato.

Gazprom ha informato Pgnig della sua intenzione di sospendere completamente le forniture all’inizio della giornata contrattuale del 27 aprile. Attualmente, si legge in una nota, “l’infrastruttura di trasmissione gestita da Gaz-System funziona senza interruzioni”. La Russia ha sospeso la fornitura di gas anche alla Bulgaria. Lo ha reso noto il ministero dell’Energia di Sofia affermando che ”Gazprom ha informato Bulgargaz che interromperà la fornitura di gas dal 27 aprile”. La decisione segue, appunto, il rifiuto della Bulgaria di pagare il gas in rubli.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24