Accordo Papu Gomez e Siviglia

Papu Gomez e il Siviglia, una scelta coerente per l’Atalanta

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Accordo Papu Gomez e Siviglia. Può suonare come il titolo di un film d’altri tempi, ma invece c’è molto di vero in questa notizia di mercato.

Non ci sono i crismi dell’ufficialità, ma le parti si sono sentite spesso nelle ultime ore. Lo ha ammesso lo stesso ds della formazione spagnola Monchi.

La notizia in base a cui avrebbe deciso di rimanere alla corte di Gasperini non ha avuto molto fondamento. Con il tecnico è ai ferri corti da molto tempo. Tenere fuori un calciatore del suo talento è improduttivo per il calcio mondiale.

Questa news arriva alla fine di un ragionamento coerente dell’Atalanta e il suo presidente. Se davvero fosse necessario cederlo, meglio virare all’estero. Le possibilità di un ricucimento con Gasperini sono praticamente arrivate a zero.

In questi calcoli si è pensato che rinforzare una diretta concorrente in Italia per un posto in Champions non era la soluzione migliore.

Accordo Papu Gomez e Siviglia, la valutazione di Percassi

In questo nuovo rapporto tra l’Atalanta e il Siviglia c’è un piccolo ostacolo da superare. La valutazione del Papu Gomez data da Percassi non  si avvicina alla reale disponibilità degli andalusi.

La richiesta del numero uno dei nerazzurri è attorno ai 10 milioni. Gli spagnoli non vogliono spingersi oltre i 6-7 milioni di euro. La pandemia ha messo a terra i conti di tutte le società nel mondo, questo è un fattore da tenere in considerazione.

Gomez ha già abbondantemente superato i momenti più brillanti della sua carriera. Oramai viaggia verso le 33 primavere, nonostante sia ancora in grado di fare la differenza.

Non ha più la voglia e lo spirito per svolgere il ruolo di sacrificio per tutto il campo. Lui vuole essere decisivo negli ultimi 30 metri di campo, con la sua tecnica e visione di gioco.

Una scelta che potrebbe andare incontro ai gusti dello stesso Gomez. Arriva in un team che giocherà gli ottavi di Champions come la Dea. Inoltre la squadra andalusa è sempre in piena competizione per raggiungere le prime quattro posizioni del campionato spagnolo.

In fondo non ha molto da perdere, ma semmai il guadagno può essere superiore. Una nuova esperienza all’estero può arricchire il suo bagaglio di conoscenze.

Fonte foto: Pagina ufficiale di Facebook del Papu Gomez

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24