Paquetà del Milan sempre più vicino al Lione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Paquetà del Milan sempre più vicino al Lione, tra Lione e Milan sembra essere in fase avanzata la trattativa per portare Lucas Paquetá in Ligue 1. Secondo L’Équipe, il club francese avrebbe offerto 18 milioni di euro ai rossoneri per il brasiliano con un’opzione di acquisto; i lombardi vorrebbero invece che l’opzione di acquisto fosse obbligatoria. Un dettaglio, certo non irrilevante, che però non dovrebbe far saltare l’affare. Paquetà del Milan sempre più vicino al Lione.

Paquetà al Lione, via libera alle cessioni

Il Milan vuole “liberarsi” in fretta del calciatore, finito fuori dal progetto tecnico di Stefano Pioli, per guadagnare soldi che potrebbero servire per rinforzare altri reparti, come la difesa per esempio, dove i nomi in cima alla lista sono sempre quello di Fofana, dallo Schalke 04, e Milenkovic della Fiorentina. Sempre dalla Fiorentina, uno dei nomi caldi per il calciomercato del Milan, è quello di Federico Chiesa. Il presidente dei viola, Rocco Commisso, ha ammesso di essere disposto alla cessione nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta congrua al valore del cartellino del giocatore. Il talento della Fiorentina nel frattempo è andato in rete nella partita contro l’Inter, ricordando a tutti il suo gran potenziale. E potrebbe anche restare un altro anno alla Fiorentina, cambiando poi maglia nella prossima stagione.

Il Milan ancora non ha presentato ufficialmente nessuna offerta, ma nel caso in cui dovessero concretizzarsi alcune cessioni, potrebbe farlo. La parola d’ordine dunque adesso, è vendere. Solamente incassando qualche milione il Milan potrà provare l’assalto finale a quei giocatori che Stefano Pioli avrebbe espressamente chiesto per terminare una rosa già abbastanza competitiva. Il Milan infatti, al momento si ritrova a punteggio pieno in classifica. Dopo aver battuto, con ottime prestazioni, Bologna e Crotone. Riuscirà il Milan a centrare l’obiettivo, ovvero tornare in Champions League? Oppure quella di Stefano Pioli è solo una buona partenza?

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24