parma-juventus diretta streaming

Parma-Juventus diretta streaming e formazioni

 

Parma-Juventus (diretta streaming tv su Sky) apre la serie 2019-2020. Sabato 24 agosto alle 18 dopo tante chiacchiere di calciomercato sarà nuovamente il campo a parlare. Al Tardini, che si annuncia tutto esaurito per l’occasione, arrivano i Campioni d’Italia privi del tecnico Sarri. La polmonite va curata con attenzione e così l’esordio ufficiale del nuovo allenatore slitta alla terza di campionato. Ad opporsi alla favorita d’obbligo ci saranno i padroni di casa emiliani che, dopo la salvezza tranquilla della passata stagione, vogliono alzare l’asticella.

[adrotate banner=”37″]

Dove vedere Parma-Juventus in diretta streaming e tv

La diretta streaming e tv di Parma-Juventus sarà una esclusiva di Sky Sport. I tifosi delle due squadre per non perdersi lo spettacolo della prima gara del campionato dovranno sintonizzarsi su Sky Sport Serie A, numero 202 del telecomando. Il via alle trasmissioni sarà un’ora prima del match, alle 17, sempre sullo stesso canale con il programma Sky Calcio Live. Per chi non potesse essere davanti alla tv sarà attivo anche il servizio streaming tramite la App Sky Go. Ricordiamo che per riuscire a vedere il match in diretta sarà necessario avere sottoscritto l’abbonamento alla televisione satellitare.

Parma-Juventus: le probabili formazioni

Pochi sono i dubbi nelle probabili formazioni di Parma-Juventus alla vigilia del match. Gli ospiti, guidati in panchina da Martusciello sembrano aver risolto i ballottaggi della settimana con Bonucci in vantaggio su de Ligt e Dybala che dovrebbe partire titolare a discapito di Gonzalo Higuian. L’undici è stato approntato alla Continassa con Szczesny che difenderà i pali e come da gerarchie manderà in panchina Gianluigi Buffon. In difesa duetto tutto carioca sugli esterni con Alex Sandro e il nuovo acquisto Danilo pronto all’esordio in serie A.

In mezzo, già detto di Bonucci, al suo fianco spazio a Chiellini con mister 75 milioni de Ligt che partirà dalla panchina. Nessun dubbio sulla mediana, il regista sarà Pjanic con ai suoi fianchi il ripescato Khedira e il nuovo acquisto Rabiot. Fuori dai giochi Ramsey nemmeno convocato, la sua condizione dopo l’infortunio è ancora precaria e così non verrà rischiato nemmeno a gara in corso.

Il tridente offensivo sarà un concentrato di tecnica e fantasia. Partirà da sinistra Cristiano Ronaldo, dall’altra parte titolare sarà Douglas Costa che inizia da Parma la sua nuova vita in bianconero, tra di loro come centravanti giocherà Paulo Dybala. Le voci di mercato non interessano a staff e giocatore.

I dubbi di D’Aversa

Dall’altra parte della barricata D’Aversa, nonostante l’avversario più forte, non cambierà il suo modo di giocare. Il modulo sarà ancora il 4-3-3 con un tridente tutto velocità per provare ad approfittare del contropiede per fare male alla Juve. In porta ci sarà Sepe, la difesa sarà tutta over 30 con Laurini a destra, esordio per l’ex Empoli con la nuova maglia, Bruno Alves e Iacoponi centrali e a sinistra Gagliolo.

In mediana mancherà Kucka, infortunato, al suo posto dentro l’esperienza di Barillà. Ballottaggio in regia con Grassi non al meglio tallonato da Brugman. La terza maglia a centrocampo sarà per il nuovo acquisto Hernani. In attacco il giovane e promettente Kulusevski sembra aver battuto al fotofinish Karamoh. Il centravanti sarà Inglese mentre a sinistra l’asso nella manica di D’Aversa è Gervinho. Di seguito lo schema con le probabili formazioni di Parma-Juventus:

Parma (4-3-3) Sepe; Laurini, Bruno Alves, Iacoponi, Gagliolo; Hernani, Grassi, Barillà; Kulesevski, Inglese, Gervinho.

Juventus (4-3-3) Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo.

Il pronostico e le quote scommesse della gara

Inutile dire che il pronostico di Parma-Juventus pende tutto dalla parte dei Campioni d’Italia. I padroni di casa proveranno a fare l’impresa provando ad approfittare del fatto che la nuova era bianconera potrebbe portare qualche scompenso. I modi di giocare di Sarri e Allegri sono molto diversi e così ci potrebbe essere qualche problema nello svolgere i compiti del neo mister, ma i bianconeri hanno tanti campioni e potrebbero affidarsi ai colpi dei singoli per superare eventuali difficoltà.

Il vantaggio della Juve alla vigilia è certificato anche dai principali bookmakers. Il “2” viene bancato dalle principali agenzie di scommesse poco sopra l’1 (1,35 per esempio la quota di Betway). Il pareggio si assesta intorno ai 5. Il successo del Parma viene quotato addirittura a 12 da Eurobet. Insomma Parma-Juventus ha una grande favorita ma nel calcio nulla è scontato e i ducali hanno una gran voglia di dimostrarlo ancora una volta.

Fonte Foto: Wikipedia.org / Autore: Verdi85 / Licenza

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24