Per Allegri

Per Allegri si aprono alcune porte

 

Nonostante l’anno sabbatico, per Allegri si aprono nuove opportunità. Massimiliano come si sa dopo aver divorziato con i bianconeri, ha preferito prendersi un anno per riposarsi e guardarsi intorno. Nei giorni scorsi l’ex tecnico juventino è stato avvistato in zona di Pisa, più precisamente all’ippodromo, una delle passioni del tecnico livornese. In questo periodo di calma apparente, comunque non sono mancate le proposte. C’è chi aveva parlato di una proposta avanzata, poco tempo fa, addirittura dal Barcellona. Allegri pare abbia rifiutato, non avendo intenzione di prendere nessuna squadra in corso di stagione. Massimiliano Allegri ha quindi mantenuto la promessa fatta al momento del divorzio con la Juve.

Per Allegri importanti opportunità

Nonostante questa situazione, per il tecnico livornese pare ci siano almeno quattro opportunità importanti. Le prime due porterebbero all’estero, le altre due in Italia. Le piste oltralpe porterebbero in Francia, e più precisamente al Paris Saint Germain, o in Inghilterra sponda Manchester United. Il Psg è certamente un grande club, ma non ha l’appeal degli inglesi. La possibilità quindi che prenda il posto di Tuchel sono abbastanza remote. Per ciò che concerne invece il Manchester United, la posizione di Solskjaer, presuppone il cambio di panchina. Questa ad oggi pare sia la possibilità più fattibile, con i ben informati che hanno ipotizzato che il mister stia già imparando la lingua inglese.

Le chance italiane

Per ciò che concerne invece quelle che sono le ipotesi nostrane, ci sono due club interessati. Il primo pare sia la Roma. Il club capitolino con la nuova proprietà, potrebbe tentare il colpaccio Allegri. Difficilmente il tecnico toscano accetterà questa ipotesi. Situazione troppo complicata, e possibilità di vincere ridotte al lumicino. Questo discorso potrebbe essere lo stesso, che in teoria ostacolerebbe un ritorno al Milan. Questo è l’altro club interessato a Max, ma anche qui la strada pare in salita.

 

Foto

www.blastingnews.com

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24