Probabili formazioni Monchengladbach-Inter

Probabili formazioni Monchengladbach-Inter, Champions League

Andiamo a vedere le probabili formazioni di Borussia Monchengladbach-Inter, gara valida per la 5^ giornata di Champions League. Partita del Girone B in programma martedì sera al Borussia Park alle ore 21 e nella quale i nerazzurri non potranno assolutamente sbagliare.

Le possibili scelte di Marco Rose

I tedeschi si affideranno all’offensivo 4-2-3-1 del tecnico Marco Rose, per provare a centrare la qualificazione agli ottavi con una giornata di anticipo. Tra i pali si posizionerà il solito Sommer, con davanti a se la coppia difensiva composta da Mattias Ginter e da Nico Elvedi. Sulle fasce spazio invece alla grande velocità e spinta di Lainer a destra e all’equilibrio di Wendt a sinistra. Neuhaus e Zakaria saranno in cabina di regia, con Lars Stindl più avanzato in posizione di trequartista e alla ricerca di palloni invitanti per gli attaccanti. Alassane Plèa sarà il punto di riferimento offensivo, supportato dalla grande rapidità dei due esterni Patrick Herrmann e Marcus Thuram.

Le possibili scelte di Antonio Conte

L‘Inter invece risponderà con il solito 3-5-2 del tecnico Antonio Conte e sarà obbligata a vincere per poter continuare a sperare nel passaggio del turno. In porta spazio al Capitano Samir Handanovic, mentre davanti a lui ci sarà De Vrij al centro della difesa, affiancato da Skriniar e Bastoni. Sulle fasce i nerazzurri punteranno forte sulla velocità e gli inserimenti di Hakimi a destra e sulla grande esperienza di Young sulla corsia di sinistra. In queste probabili formazioni di Borussia Monchengladbach-Inter, spicca sicuramente anche la presenza di Brozovic dal primo minuto, con al suo fianco la grande intensità di Barella e di Gagliardini. Romelu Lukaku e Lautaro Martinez saranno i due attaccanti, alla ricerca di gol pesanti per le sorti dei nerazzurri.

Le probabili formazioni di Monchengladbach-Inter

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Ginter, Elvedi, Wendt; Neuhaus, Zakaria; Herrmann, Stindl, Thuram; Pléa.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

 

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 1 =