Reprimenda per Lando Norris per l'ingresso in pit lane

Reprimenda per Lando Norris per l’ingresso in pit lane

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Gran Premio di Russia sul circuito di Sochi ha riservato non pochi colpi di scena. Per aggiungere ulteriore “dramma” alla vicenda, Lando Norris ha ricevuto una reprimenda dopo aver attraversato la linea bianca all’ingresso dei box durante il Gran Premio di oggi.

Dopo la gara, che ha visto Norris perdere la prima posizione quasi certa dopo non aver seguito i consigli del suo team e di rientrare ai box per le intermedie, il pilota della McLaren è stato convocato dai commissari per aver tagliato la linea bianca quando è rientrato ai box per cambiare le gomme.

Lando Norris dai commissari: “no further action” per il taglio della linea bianca

Gli steward hanno sentito Norris e il rappresentante del suo team e, dopo aver esaminato le prove video, radio e telemetriche, hanno stabilito che era stata commessa una violazione dei regolamenti. Questo non è stato considerato come forza maggiore perché non è conforme alla definizione di cause di forza maggiore nell’Articolo 20 del Codice Sportivo Internazionale della FIA.

Tuttavia, i commissari hanno tenuto conto che nel giro precedente Lewis Hamilton era passato attraverso la curva 17 – adiacente all’ingresso ai box – a una velocità relativamente elevata, senza perdere il controllo. Nel giro successivo le condizioni sono peggiorate rapidamente e l’aderenza sull’asfalto è cambiata in diverse parti del circuito.

Norris ha rallentato considerevolmente entrando nell’ingresso ai box, con la sua velocità di percorrenza che era circa la metà della sua normale velocità di ingresso ai box, ma ha comunque perso il controllo ed è scivolato attraverso la linea bianca finendo nuovamente in traiettoria. A quel punto Norris, ha “forzato” l’ingresso rientrando nuovamente nella corsia box.

Sebbene ovviamente il pilota abbia scelto di rimanere in pista con gomme slick a mescola dura quando altri hanno scelto di passare alle intermedie, e quindi ha cercato di ottenere un vantaggio nel mantenere la sua posizione di gara, i commissari non hanno ritenuto che l’attraversamento dell’area verniciata fosse intenzionale o prevedibile nelle circostanze. Di conseguenza, Norris, che è arrivato settimo, è stato ammonito. È la prima reprimenda dall’inizio della stagione.

Via

Fonte immagine copertina: Ufficio Stampa McLaren

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com