Giorgia Meloni

Giorgia Meloni, Rita Dalla Chiesa la difende dopo gli ultimi attacchi: “Vigliacchi”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Rita Dalla Chiesa ha difeso Giorgia Meloni dopo le critiche ricevute dopo il suo discorso in Spagna, alla convention di Vox. La leader di Fratelli d’Italia ha ricevuto non poche critiche dal segretario del Partito Democratico Enrico Letta. E per giorni si è parlato del suo intervento, a difesa della famiglia tradizionale, contro la “lobby Lgbt”e “l’ideologia gender”, contro l’immigrazione e implicitamente anche contro l’aborto.

Meloni nella bufera

Continuano in questa settimana le polemiche dopo le parole di Giorgia Meloni alla convention di Vox in Spagna. La leader di Fratelli D’Italia, durante un partito dell’ultradestra spagnolo, ha rispolverato le sue posizioni in tema di famiglia e immigrazione ma con toni piuttosto chiari e decisi che hanno fatto scatenare un forte dibattito in Italia, con forti critiche da parte dei partiti del centrosinistra.

Non sono mancate le prese di distanza da parte di Enrico Letta, segretario dei democratici. E la polemica, oltre ad interessare la politica italiana, ha toccato anche il mondo dello spettacolo, con tante prese di posizioni, sia pro che contro. Tra chi difende Giorgia Meloni troviamo anche l’ex conduttrice di Forum Rita Dalla Chiesa, da tempo sempre vicina alle posizioni dei partiti del centrodestra.

Le parole di Rita Dalla Chiesa

Le parole di Rita Dalla Chiesa vengono riportate direttamente sui profili social di Giorgia Meloni. “Della Meloni la sinistra ha paura”, ha detto l’ex conduttrice. “Le cattiverie nei suoi confronti sono gratuite ma hanno anche una motivazione politica: la verità è che temono la sua crescita personale”. E per finire aggiunge che andare sul personale non è proprio cosa da fare, ed è roba da “vigliacchi”.

Nel post Giorgia Meloni ringrazia Rita Dalla Chiesa :”Non essendo in grado di confrontarsi con idee e proposte concrete, la sinistra preferisce denigrare l’avversario”. Vedremo se nelle prossime ore la polemica si placherà, oppure se ci saranno nuovi strascichi.

 

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli