Scandalo Russiagate (Fonte: ansa.it)

Russiagate: Trump non sapeva degli incontri del figlio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Donald Trump jr, figlio del presidente americano, a Fox News spiega che non aveva informato il padre dell’incontro con l’avvocatessa russa Natalia Veselnitskaya. Questa gli avrebbe consegnato informazioni compromettenti su Hilary Clinton, sfidante democratica del tycoon. Nell’ambito Russiagate, il figlio maggiore del magnate americano ha deciso di concedere un’intervista alla Fox per mettere in chiaro che aveva agito personalmente, senza informare la famiglia.

Dopo aver ricevuto una mail dall’avvocatessa, spiega, aveva organizzato l’incontro, che pero’ si e’ rivelato privo di senso e inutile. Accuse ridicole, afferma Trump jr, confermando che dall’incontro non e’ emerso nulla di interessante, sia sull’opposizione in generale che sul conto della Clinton. A sostenere il figlio, anche lo stesso presidente: «Una grande persona che ama il suo Paese» ha scritto su Twitter, riguardo al suo primogenito.

Nelle mail di Trump jr ci sono le basi dello scandalo Russiagate

Donald Trump jr ha deciso di diffondere via Twitter lo scambio di mail tra lui e Rob Goldstone. Nel giugno dello scorso anno, i due avevano iniziato a comunicare tramite posta elettronica per organizzare l’incontro con l’avvocatessa. Ma tra quelle mail, ora controllate dall’Fbi, potrebbero esserci i collegamenti che gli agenti federali stanno cercando per lo scandalo Russiagate, confermando la presenza russa dietro la vittoria del candidato repubblicano.

Prove di collusione e di tradimento, questo cercano gli agenti nelle mail. Importante e compromettente e’ il chiaro sostegno della Russia alla vittoria di Trump.

La difesa dell’avvocatessa russaVeselnitskaya

«Non ho mai avuto informazioni dannose per Hillary Clinton. Non è mai stata questa la mia intenzione» si difende la donna, definita inizialmente come “legale del governo russo“. «E’ possibile che loro cercassero tali informazioni. Le volevano disperatamente al punto di sentire solo quello che volevano» conclude, riferendosi al figlio del presidente, il quale secondo lei stava cercando gli scheletri nell’armadio dei democratici a tutti i costi.

Fonte: ansa.it

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24