Roma, le parole di Boniek su Dybala e quelle pesanti su Zaniolo

 

Roma, Dybala, Zaniolo. Proprio su questi tre argomenti Boniek si esprime e come al solito non è mai banale. Il polacco critica Zaniolo, al quale chiede indirettamente delle cose differenti da quelle che sta facendo adesso in campo. Su Dybala invece si dice dispiaciuto per il suo infortunio in un momento in cui il giocatore si stava esprimendo in tutto il suo potenziale. Alla Roma critica solo il fatto di non avere un killer d’area di rigore spietato che la butti dentro con facilità e vede un Abraham in difficoltà.

Le parole di Boniek su Dybala e Zaniolo

Ecco le parole di Boniek su Dybala: “Dybala è una perdita molto importante. Era il giocatore più in forma e stava ritrovando la brillantezza dei tempi migliori. Ricordiamo che veniva da un periodo alla Juventus in cui aveva tanti problemi e ha giocato poco. Mi dispiace tanto perché ho visto la faccia triste e sognava di andare anche ai Mondiali con l’Argentina. Penso che lo rivedremo a gennaio. Era la marcia in più di questa squadra”. Boniek si è espresso anche su Zaniolo, non risparmiandogli critiche, ecco le sue parole: “Zaniolo deve cambiare il suo modo di giocare e di stare in campo. Dico una cosa con molta sincerità: lui ha qualità enormi ma oggi sembra un giocatore di rugby. Prende il pallone e vuole sdraiare 5-6 avversari e andare in porta. Dovrebbe utilizzare questa forza fisica di cui dispone per il bene della squadra. Sta sprecando queste sue peculiarità. Dovrebbe usare più la testa in certe situazioni”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano