Ronaldo e la Juve

Ronaldo e la Juve, arrivano le scuse?

 

Ronaldo e la Juve, un amore destinato a durare nel tempo. Nonostante l’ultimo episodio  accaduto durante la partita di domenica sera tra la Juventus ed il Milan, nulla pare essere cambiato.  In questo momento Ronaldo si sta allenando con il suo Portogallo, con il quale giocherà due partite per le qualificazioni ai prossimi campionati europei.  Il fuoriclasse lusitano era stato sostituito nelle ultime due uscite stagionali. In Champions League era uscito  a circa 10 minuti dal termine, senza fare polemiche. Contro i rossoneri invece è  uscito , a causa di una condizione fisica non ottimale, e di una prestazione non del suo livello.

Ronaldo e la Juve, gestione perfetta del caso

Ronaldo era uscito dal campo, rivolgendo qualche parola in portoghese verso la panchina, senza fermarsi e filando dritto negli spogliatoi. Secondo i ben informati CR7 avrebbe addirittura lasciato lo stadio prima del termine della gara. Questo atteggiamento, se confermato, lo metterebbe in una condizione di “multabilita” da parte del club. La società, riguardo all’episodio, non ha proferito parola, per evitare di far scoppiare bagarre inutili. In questo la Juve è una vera e propria maestra. Questo non vuol dire che il club non lo multerà,  ma certamente non metterà in piazza quella che sarà la sua decisione.

Arrivano le scuse di Cristiano Ronaldo

Ronaldo al rientro dagli impegni con la propria nazionale, pare sia intenzionato a chiedere scusa nello spogliatoio a tutti i suoi compagni. Su Twitter dopo la partita, nel suo messaggio ha esaltato la squadra, e la vittoria ottenuta dai compagni. Gli stessi non hanno dato nessun cenno di fastidio, nei confronti dell’atteggiamento del proprio compagno. Anzi alcuni lo hanno etichettato come una cosa “normale”. In questo modo la squadra ha smontato il caso, ed ha teso la mano  a Cristiano, che certamente dopo questo bellissimo assist,  metterà a segno un altro bel gol.

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24