Scaramucci (Fonte: rollingstone.com)

Scaramucci cacciato da Trump, via il capo della comunicazione

 

Anthony Scaramucci non e’ piu’ il capo della comunicazione alla Casa Bianca e dell’amministrazione di Donald Trump. Lo ha deciso lo stesso presidente Usa, sancendo cosi’ la piu’ breve carica all’interno del palazzo presidenziale. Difatti, Scaramucci e’ stato in carica solamente undici giorni.

Secondo il presidente Trump, Scareamucci avrebbe utilizzato termini  non appropriati in un’intervista rilasciata al New Yorker. A riferire la rimozione del neo capo della comunicazione e’ stata Sarah Huckabee Sanders, la portavoce della Casa Bianca.

Scaramucci cacciato dalla staff del presidente

Da quanto riportato dalla portavoce, Scaramucci avrebbe lasciato il suo ruolo subito dopo la decisione di Trump e pare non abbia ricevuto nessun altro incarico. Questo significa che potrebbe non essere riassegnato, quindi uscira’ direttamente dalla Casa Bianca. Il suo posto, ora, e’ sttao preso dal generale John Kelly.

La portavoce ha affermato che il generale Kelly gode ora di piena autorita’, e tutti rispondono a lui, compresi i familiari del presidente Trump. «Scaramucci ha ritenuto fosse meglio permettere al Chief of Staff John Kelly un nuovo inizio e lasciargli la possibilità di costruire la sua squadra. Gli auguriamo tutto il meglio» ha concluso la portavoce Sanders al termine della conferenza stampa, durante la quale ha risposto alle domande dei giornalisti presenti.

Fonte: ansa.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24