Sciopero dei casellanti autostrade nel weekend

Sciopero dei casellanti autostrade nel weekend del 4/8

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Bollino nero per lo sciopero dei casellanti delle autostrade nel primo weekend di agosto (dal 4 al 5)

 

Roma, lì 03 agosto 2019 – Possibile rischio di lunghe file per gli utenti a causa dello sciopero dei casellanti delle autostrade nel weekend.

🚗 ⛔


Con il primo fine settimana del mese di agosto parte la stagione degli esodi di massa verso le località di vacanza. Gli automobilisti regolano le partenze per evitare rallentamenti e code, soprattutto sotto il sole cocente di questa estate; ma bisogna fare i conti anche con fattori a sorpresa come il prossimo sciopero dei casellanti. Traffico autostradale a parte, che potrebbe essere scorrevole, in prossimità delle uscite potrebbero rimanere attivi solo i pagamenti elettronici o automatici.


[adrotate banner=”37″]

Lo sciopero dei casellanti delle autostrade

Lo sciopero riguarda il personale dipendente delle autostrade, operante anche nei trafori. Giunti ai caselli autostradali in uscita c’è il rischio che le barriere siano aperte solo con sistema automatizzato o Telepass; quindi, potrebbero crearsi lunghe code. L’inizio dell’agitazione è previsto per domenica 4 agosto dalle ore 10:00 alle 14:00 ed anche dalle 18:00 fino alle 02:00 del lunedì.

Le sigle sindacali coinvolte nella protesta sono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Trasporti in riferimento allo stato d’agitazione proclamato il 19/07/2019; dunque, si punta il dito sulla fase critica che sta caratterizzando la trattativa per il rinnovo del CCNL di settore. Ad incrociare le braccia saranno:

  • gli addetti all’esazione ai caselli;
  • ed anche il personale turnista non sottoposto alla regolamentazione dello sciopero;
  • poi il personale impiegato con turni sfalsati e spezzati nelle ultime 4 ore della prestazione;
  • mentre il personale tecnico e amministrativo si fermerà le prime 4 ore del proprio turno di lunedì prossimo.

Comunque non sarà possibile percorrere l’autostrada gratis; quindi, si pagherà il pedaggio anche se non si fruirà del servizio del casellanti. Come in passato le Società concessionarie potrebbero chiudere i varchi presenziati normalmente dagli esattori in sciopero; quindi, il traffico potrebbe essere indirizzato, obbligatoriamente, verso le piste con Telepass oppure automatiche.

Già nella giornata di oggi si registrano rallentamenti sull’autostrada A1 nonostante sia in vigore dalle ore 8 fino alle ore 22 il divieto di circolazione dei mezzi pesanti, per riprendere domenica 4 agosto dalle ore 7 alle ore 22.

 

Il comunicato Fit Cisl.

Altre notizie di sulla cronaca nella pagina del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".