Smith e Carlos nella Hall of fame

Smith e Carlos nella Hall of fame dello sport Usa

intopic.it feedelissimo.com  
 

Smith e Carlos nella Hall of Fame dello sport. Arriva il riconoscimento ufficiale da parte dell’America per i due atleti di colore

Furono il simbolo dunque di una protesta che fece il giro del mondo: Smith e Carlos nella Hall of fame con il loro pugno e il guanto nero alzato al cielo.

Era il 1968 e quel gesto costò loro l’espulsione dal villaggio olimpico; ora però le cose cambiano: il prossimo 1° novembre infatti entreranno nella Hall of fame dello sport americano.

Dopo 50 anni quindi quel gesto di Black Power ottiene un importante riconoscimento, o meglio la loro vittoria nei 200 mt ai Giochi di Città del Messico riceve il giusto contribuito.

Smith e Carlos, una storia di sport, società e politica

Tommie Smith, il primo uomo al mondo ad aver corso i 200 metri piani in meno di 20 secondi.

John Carlos, anche lui sul podio in quel 1986 al terzo posto e sempre con quel guanto nero in difesa delle Pantere Nere: organizzazione rivoluzionaria afroamericana degli Stati Uniti d’America.

Per i due però quel gesto portò tanti problemi e difficoltà nella vita di tutti i giorni.

Dopo l’espulsione dal villaggio olimpico infatti i due subirono altre ritorsioni e dovettero abbandonare la loro carriera ricevendo anche numerose minacce di morte.

Avery Brundage a quel tempo presidente del CIO, per esempio, lo considerarono fuori luogo ritenendo che la politica dovesse rimanere estranea ai Giochi olimpici.

Altri invece lo deprecarono, ritenendo che avrebbe messo in cattiva luce l’intera rappresentativa statunitense e recato danno alla nazione americana.

Altri ancora espressero solidarietà ai due atleti, encomiando il loro coraggio.

Da sottolineare infine che anche la medaglia di bronzo a Città del Messico 1968, l’australiano Peter Norman indossò il distintivo dell’Olympic Project for Human Rights.

Finalmente oggi la situazione è cambiata e il Comitato Olimpico americano annuncia per l’inserimento di Smith e Carlos nella Hall of fame.

La cerimonia quindi si terrà a Colorado Springs il prossimo 1° novembre.

Foto: Di Angelo Cozzi (Mondadori Publishers)

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.