Spiaggia della Sardegna: multe alle “modelle-indossatrici”

intopic.it feedelissimo.com  
 

Caso curioso in una delle più belle e frequentate spiagge della Sardegna. Siamo a Tuerredda una delle perle del mar Mediterraneo, sita nel comune di Teulada ma frequentata in maniera assidua da bagnanti provenienti da ogni angolo del mondo. Visto il grande afflusso di persone che quotidianamente prendono d’assalto la spiaggia, la presenza di venditori ambulanti è davvero molto importante. L’altro giorno due avvenenti ragazze che vendevano pareo sono state multate dalla guardia di finanza. Le ragazze, una argentina e l’altra spagnola alquanto avvenenti, indossavano e facevano una sorta di sfilata per mostrare la loro mercanzia, per cercare di attirare un numero sempre maggiore di possibili acquirenti. L’altro giorno però si sono trovate di fronte gli uomini delle fiamme gialle, che dopo aver accertato che le due ragazze non erano in possesso di partita iva, e di regolare permesso per poter vendere in spiaggia, hanno provveduto a redigere i verbali di circostanza. Fine quindi delle sfilate di vestiti e pareo nella spiaggia di Tuerredda, che probabilmente aveva in un certo senso adottato le due venditrici irregolari, che grazie alla loro forma fisica ed alla loro spigliatezza, facevano affari in modo comunque non regolare. Adesso i bagnanti della spiaggia dovranno in un certo senso, trovare una nuova attrazione magari anche in regola con le leggi italiane.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca