statua gigi riva

Statua a Gigi Riva, Salvini dice sì

 

Statua a Gigi Riva, Salvini dice sì. Il vice premier ancora protagonista, stavolta le sue parole hanno a che fare con la Sardegna

Una questione non urgente, che però ha ottenuto da parte del vice Premier, una prima risposta positiva:

Un campione come Gigi Riva, simbolo di un calcio romantico che ci manca, merita senza dubbio una statua

ha detto Salvini in merito alla possibilità di erigere una statua a Gigi Riva.

La richiesta

Nei giorni scorsi il comitato promotore per la costruzione della statua di Gigi Riva, aveva chiesto a Matteo Salvini, ministro degli Interni, di autorizzarne la realizzazione nel capoluogo della Sardegna.

Ciò dovrebbe avvenire in deroga, a quella che é l’attuale legge nazionale in vigore. Essa infatti vieta di erigere monumenti dedicati alle persone ancora in vita. Intanto lo staff di Matteo Salvini ha confermato all’agenzia Agi, dopo le indiscrezioni pubblicate dal giornale Il Corriere della Sera.

Secondo queste in effetti il Ministro avrebbe realmente intenzione di fare di tutto per far si che venga eretta la statua.

Le parole di Matteo Salvini

Il ministro degli Interni considera l’idea ragionevole e in grado di unire tutto il popolo sardo. Il segretario della Lega ha poi aggiunto che farà tutto il possibile per vedere la realizzazione del monumento.

Salvini ha aggiunto che a suo parere è da escludere il pensiero secondo il quale, un omaggio a Gigi Riva, possa essere ostacolato dalla presenza di vincoli burocratici.

Il vice premier ha poi concluso dicendo che spera e crede che l’opera possa essere realizzata in tempi rapidissimi e senza complicazioni di sorta.

Infine, pare che già nei prossimi giorni, il Viminale possa trasmettere all’associazione promotrice, una risposta tecnica necessaria per poi procedere con l’autorizzazione.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24