Giornata mondiale delle api

Giornata mondiale delle api, allarme negli alveari

Giornata mondiale delle api, allarme negli alveari. Il clima pazzo ha sconvolto le fioriture e ridotto alla fame almeno 50 miliardi di api lungo il territorio nazionale Infatti, nella giornata mondiale delle api istituita dall’Onu per il 20 maggio, Coldiretti lancia l’allarme degli apicoltori costretti ad alimentarle negli alveari con sciroppi a base di zucchero […]

Veleno delle api uccide cellule del cancro al seno

Veleno delle api uccide cellule del cancro al seno

I risultati pubblicati sulla rivista Precision Oncology hanno rivelato che il veleno delle api ha rapidamente distrutto il cancro al seno triplo negativo e le cellule di cancro al seno arricchite con HER2. Il dottor Duffy ha affermato che lo scopo della ricerca era quello di indagare le proprietà anti-cancro del veleno di api di […]

Nuova via fiorita a Milano foto

Nuova via fiorita a Milano (la piu’ lunga d’italia)

Nuova via fiorita a Milano (la piu’ lunga d’italia) dedicata alle api. Una lunga strada fiorita per favorire l’insediamento delle api: è questo uno degli ultimi provvedimenti adottato dal Comune di Milano dove  continua la lotta al fenomeno dei cambiamenti climatici, con piccole grandi iniziative. Nuova via fiorita a Milano (la più lunga d’italia) Come […]

Stato messicano approva legge a favore delle api foto

Stato messicano approva legge a favore delle api

Stato messicano approva legge a favore delle api. Lo Stato messicano Guanajuato ha adottato una legge a favore della protezione delle api. Come noto, gli Stati Uniti del Messico sono costituiti una repubblica federale formata da 31 Stati (Estados) e un Distretto Federale (Distrito Federal), costituito da Città del Messico. L’iniziativa, non unica al mondo, […]

Instagram: vulnerabilità API mette a rischio la privacy degli utenti

Instagram: vulnerabilità API mette a rischio la privacy degli utenti

Instagram ha ammesso pubblicamente il 30 agosto che un hacker è stato in grado di ottenere l’accesso non autorizzato a una piccola quantità di informazioni degli utenti. Il servizio del social network ha notato che ha già risolto la vulnerabilità che era la causa dell’attacco. «Recentemente abbiamo scoperto che uno o più individui hanno ottenuto […]