La cannabis terapeutica

La cannabis terapeutica riduce dolore e bisogno di antidolorifici

La cannabis terapeutica riduce il dolore legato al cancro e il bisogno di antidolorifici a base di oppiacei. Lo rivela un nuovo studio completo sul suo uso da parte dei pazienti oncologici.

Una valutazione completa dei benefici della cannabis terapeutica per il dolore correlato al cancro,. ha rilevato che per la maggior parte dei pazienti oncologici, le misure del dolore sono migliorate significativamente. Così anche anche altri sintomi correlati al cancro sono diminuiti. Inoltre, il consumo di antidolorifici si è ridotto e gli effetti collaterali sono stati minimi. Questi risultati, pubblicati su Frontiers in Pain Research, suggeriscono che la cannabis terapeutica può essere attentamente considerata come un’alternativa ai farmaci antidolorifici che di solito vengono prescritti ai pazienti oncologici. Leggi di più a proposito di La cannabis terapeutica riduce dolore e bisogno di antidolorifici

Melanoma aggressivo: individuato gene

Melanoma aggressivo: individuato gene

Un team di ricercatori ha individuato il gene che “avvisa” il mutamento del melanoma aggressivo.

La mutazione di un gene – riferiscono i ricercatori del Mount Sinai chiamato ARID2 gioca un importante ruolo nell’aumentare la possibilità che il melanoma, un cancro mortale della pelle, diventi pericolosamente metastatico. Leggi di più a proposito di Melanoma aggressivo: individuato gene

Avocado malattie cardiovascolari ridotte con il consumo di due porzioni

Avocado malattie cardiovascolari ridotte con il consumo

Una ricerca che dura da 30 anni scopre che il consumo di due porzioni di avocado. alla settimana è legato a un minor rischio di malattie cardiovascolari.

Mangiare due o più porzioni di avocado la settimana è stato associato a un minor rischio di malattie cardiovascolari. Inoltre, sostituire l’avocado con alcuni alimenti contenenti grassi come burro, formaggio o carni lavorate si associa con lo stesso principio a basso rischio d’insorgenza di queste patologie. Tutto si basa su una nuova ricerca pubblicata oggi sullo Journal of the American Heart Association; una rivista con libero accesso sottoposta a controllo paritario dell’American Heart Association. Leggi di più a proposito di Avocado malattie cardiovascolari ridotte con il consumo

Cancro al pancreas: nuovo screening lo identifica al 95%

Cancro al pancreas: nuovo screening lo identifica al 95%

Una nuova applicazione di screening è riuscita a identificare più del 95% dei tumori allo stadio 1. Questo in base a una ricerca pilota pubblicata su Nature Communications Medicine. Se convalidato da studi futuri, l’approccio offre un nuovo modo per rilevare la terza causa di morte statunitense nel 2020, ovvero il cancro al pancreas. Leggi di più a proposito di Cancro al pancreas: nuovo screening lo identifica al 95%

Vaccino contro il cancro

Vaccino contro il cancro: primo uomo a riceverlo in UK

Regno Unito: un uomo, Graham Booth, diventa il primo paziente a ricevere un vaccino contro il cancro.

Graham Booth, padre di 5 figli, vive a West Kirkby nel Regno Unito. Nel 2011, riceve per la prima volta una diagnosi terribile: un tumore, localizzato a collo e testa che, sfortunatamente, nonostante i trattamenti, è tornato altre quattro volte. Booth, continua a lottare e, in data 15 febbraio 2022 riceve quello che i medici chiamano un “vaccino contro il cancro”. La notizia, si è diffusa solo in questi giorni. Leggi di più a proposito di Vaccino contro il cancro: primo uomo a riceverlo in UK

Mortalità ridotta: olio d'oliva possibile elisir

Mortalità ridotta: olio d’oliva possibile elisir

Mortalità ridotta: è possibile con l’assunzione dell’olio d’oliva? non ci renderà eterni, ma di sicuro apporterà benefici alla salute!

Secondo una ricerca, un maggiore consumo di olio d’oliva, ridurrebbe il rischio di mortalità totale e/o per cause specifiche. A sostenere la tesi è il dipartimento di nutrizione alla Harvard T.H. Chan School of Public Health, che nelle dichiarazioni alla stampa scrive: Leggi di più a proposito di Mortalità ridotta: olio d’oliva possibile elisir

Metastasi Tumorali: Nuovo metodo terapeutico

Metastasi Tumorali: Nuovo metodo terapeutico

È possibile prevenire le metastasi? secondo una nuova ricerca sì. Un nuovo approccio terapeutico impedisce la crescita di metastasi tumorali almeno nei modelli murini,. costringendo le cellule cancerose ad uno stato “dormiente”. in cui non sono in grado di moltiplicarsi. Lo studio, pubblicato su Journal of Experimental Medicine (JEM), .potrebbe portare a nuovi trattamenti che […]

Marcatori tumorali: che cosa sono?

Marcatori tumorali: che cosa sono?

I cosiddetti marcatori tumorali hanno un’importanza davvero massima nel mondo dei check up: come si può intuire dal nome, infatti, grazie ai medesimi è possibile rilevare per tempo la presenza di patologie tumorali. Cerchiamo dunque di scoprire che cosa sono, in concreto, i marcatori tumorali, senza addentrarci oltremodo in spiegazioni biologiche che, ovviamente, competono soltanto […]

Naso elettronico fiuta il cancro nelle fiale di sangue

Naso elettronico fiuta il cancro nelle fiale di sangue

I risultati suggeriscono che questo naso elettronico utilizza l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per decifrare la miscela di composti organici volatili (VOC) che emettono le cellule nei campioni di plasma sanguigno. Inoltre potrebbe servire come approccio non invasivo per lo screening dei tumori più difficili da rilevare, come come pancreatico e ovarico. “Parliamo di uno studio […]

Diete equilibrate diminuiscono il rischio di cancro

Gli studi degli ultimi anni, dimostrano come l’insorgenza di tumori sia correlata alla dieta. Cercano tutti di avere uno stile di vita sano. Praticare attivitá fisica e diete equilibrate diminuiscono il rischio di cancro. Diete equilibrate diminuiscono il rischio di cancro La world Cancer Research Fund (associazione internazionale per la prevenzione dei tumori) ha dichiarato […]