Diffusione Epatite C

Diffusione Epatite C maggiore del previsto in Italia

Diffusione Epatite C maggiore del previsto. Una patologia troppo spesso poco considerata, ma il problema c’è ed è più grande di quanto si creda L’emergenza Coronavirus ha messo in secondo piano le altre malattie e problematiche che colpiscono i pazienti così come la diffusione Epatite C. Secondo un’indagine effettuata dai medici della Gastroenterologia dell’ospedale all’Angelo […]

Gli sportivi e il Coronavirus

Gli sportivi e il Coronavirus: le regole di prevenzione

Gli sportivi e il Coronavirus: le regole di prevenzione. Il Covid-19 cambia il nostro modo di interagire con gli altri in tutti i settori, anche quello sportivo Il tal senso dunque la Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI) ha dettato delle regole di prevenzione per gli sportivi e il Coronavirus. L’emergenza sanitaria si sa è molto […]

diabete causa di cecità

Il diabete causa di cecità, la prevenzione l’arma giusta

Il diabete causa di cecità, la prevenzione è necessaria. Le linee guida di Clinicabaviera.it ai diabetici per prendersi cura della loro salute visiva Il diabete causa di cecità al punto da colpire soprattutto la popolazione tra i 20 e i 74 anni. E’ necessario, quindi, sensibilizzare i diabetici sull’importanza di controlli oftalmologici completi; meno del […]

gli adolescenti e le sigarette

Gli adolescenti e le sigarette: la prima volta a 12 anni

Gli adolescenti e le sigarette: la prima volta a 12 anni. Pubblicati i numeri dello studio nazionale ESPAD®Italia condotto dall’Istituto di fisiologia clinica del Cnr Sono quasi un milione e 100mila gli studenti italiani tra i 15 e i 19 anni che hanno fumato nel 2018: questo è il rapporto tra gli adolescenti e le […]

settimana nazionale della dislessia

Settimana nazionale della dislessia, informare e sensibilizzare

Settimana nazionale della dislessia, informare e sensibilizzare. Da oggi fino al 13 ottobre in tutta Italia si svolgeranno iniziative ed eventi nel nome dell’equità Diversi e Uguali: promuoviamo l’equità è infatti il tema dell’edizione 2019 della Settimana nazionale della dislessia. Sul sito dell’Aid (Associazione italiana dislessia) si legge: Tutti siamo, allo stesso tempo, uguali e […]

Scuola per Asperger a Milano

Scuola per Asperger a Milano, i corsi al via ad ottobre

Scuola per Asperger a Milano, i corsi al via ad ottobre. Inaugurata nel capoluogo lombardo la struttura post diploma per gli affetti di tale malattia Una vera e propria svolta dunque la scuola per Asperger a Milano per “Scuola Futuro Lavoro” che prenderà il via il prossimo mese con 6 corsi: Graphic design, video making, […]

mortalità per asma

Mortalità per asma: c’è correlazione con il clima

Mortalità per asma: c’è correlazione con il clima. Uno studio individua il nesso tra gli indici climatici che controllano le fluttuazioni dell’aridità e i tassi di mortalità in Usa I cambiamenti climatici repentini dunque amplierebbero i casi di mortalità per asma: è questo il succo della ricerca condotta ricercatori degli Istituti Ismar, Isac e Irib […]

Nuovi codici Pronto Soccorso riducono

Nuovi codici Pronto Soccorso riducono i tempi di attesa

I nuovi codici del Pronto Soccorso riducono i tempi di attesa, via libera anche all’equità di accesso alle cure

Roma, lì 01 agosto 2019 – Il Ministro della Salute Giulia Grillo soddisfatta il via libera ai nuovi codici del Pronto Soccorso che riducono i tempi di attesa.

 


Con la giornata di oggi arrivano provvedimenti volti a migliorare l’accesso alle cure dei cittadini; la ripartizione delle risorse vuole ridurre dei tempi di attesa e, quindi, snellire la lista dei cittadini presenti in pronto soccorso. Approvato il riparto dei 400 milioni di euro, che ridurre i tempi di attesa per l’erogazione delle prestazioni sanitarie; risorse messe sul piatto dalla Legge di Bilancio 2019 ed anche dal D.L. 119/2018 convertito dalla Legge 136/2018.


Leggi di più a proposito di Nuovi codici Pronto Soccorso riducono i tempi di attesa

smartphone e obesità

Smartphone e obesità: il nesso c’è

Smartphone e obesità: il nesso c’è. Usare il cellulare per più di 5 ore al giorno può provocare un aumento del peso corporeo Secondo una ricerca pare quindi che tra smartphone e obesità ci sia più che un collegamento e sarebbe legato alla quantità di ore passate sul telefono. Un rischio dunque pari al 43%: […]

Cura Virus Aids

Cura Virus Aids con tecnica “taglia e incolla” del DNA

Cura Virus Aids con la tecnica ‘taglia e incolla’ del DNA. A quanto pare sarà possibile arrivare ad una cura definitiva del virus dell’Aids. Su Nature Communication è pubblicato uno studio. Tale studio è effettuato su alcuni animali. Da questo test i ricercatori sono giunti ad una conclusione. In pratica è portata avanti una cura antiretrovirale a lunga azione e lento rilascio. In seguito è stata effettuata la tecnica del ‘taglia e incolla’ del DNA.

Grazie a questa tecnica è possibile eliminare il genoma virale nelle cellule non sane. Così facendo sarà possibile eliminare radicalmente il virus dell’Aids. Gli animali sottoposti a questi test sono in via di guarigione definitiva. Lo studio è stato condotto da Kamel Khalili. Inoltre parte del merito va anche a nomi italiani. Infatti hanno collaborato anche Pietro Mancuso, Pasquale Ferrante e Martina Donadoni.

Oggi, il virus dell’Aids viene tenuto sotto controllo con farmaci antiretrovirali. L’utilizzo di questa cura evita che i virus si moltiplichi in tutte le persone sieropositive. Così facendo l’infezione è tenuta sotto controllo. Così si evita l’insorgere del virus dell’Aids. L’unico “accorgimento” è che ogni paziente deve sottoporsi alla cura per tutta la vita. Questo perché, il virus non scomparirà mai dal corpo di una persona sieropositiva. Sarebbe diversamente se ci fosse una cura definitiva. Leggi di più a proposito di Cura Virus Aids con tecnica “taglia e incolla” del DNA