Obesità senile: come evitarla?

Obesità senile: come evitarla?

L’obesità senile è in aumento, per questo motivo, in base ad un personale controllo medico, è possibile agire evitando spiacevoli conseguenze.

             Obesità senile

Fare attività fisica e tener conto delle diverse calorie giornaliere in base al BMI per molte persone non sarà una novità. Però, una ricerca saltata agli occhi in questi ultimi giorni, relativa all’obesità nelle persone dopo i 65 anni, suggerisce come la riduzione di appena 250 calorie al giorno, accompagnate da un esercizio moderato, prospetta benefici maggiori rispetto al solo esercizio, soprattutto per coloro che, in età avanzata sono in netto sovrappeso. Leggi di più a proposito di Obesità senile: come evitarla?

Gravidanza peso: un mito da sfatare

Gravidanza peso: un mito da sfatare?

Dimagrire e perdere peso non aiuta in nessun modo le possibilità di una gravidanza

Restare in forma facendo attività fisica e assumere una dieta equilibrata, è alla base di ogni regola per una vita sana. Tuttavia, quando alle donne obese,  che lottano per rimanere incinte viene spesso consigliato di perdere peso, non trova riscontro di veridicità. Infatti, secondo un nuovo studio non c’è alcun beneficio per la fertilità dalla perdita di peso. Leggi di più a proposito di Gravidanza peso: un mito da sfatare?

Migliorare il sonno

Migliorare il sonno aiuta con il peso forma

Una nuova ricerca sostiene che migliorare e mantenere un’adeguata durata del sonno potrebbe ridurre il peso. A dichiararlo è un team di scienziati dell’Università di Chicago e dell’Università del Wisconsin-Madison, che sostengono, nella fattispecie, come il prolungamento del sonno riduca il consumo di calorie; questo in base a un test condotto su 80 individui volontari il cui apporto calorico si è notevolmente ridotto, convogliando sia a un equilibrio energetico sia a un miglioramento in contesti di vita quotidiana; maggiormente tra gli adulti in sovrappeso che abitualmente riducono la durata del sonno. Leggi di più a proposito di Migliorare il sonno aiuta con il peso forma

Marijuana e Obesità: i consumatori corrono meno rischi

Marijuana e Obesità: effetto sui consumatori

Marijuana e Obesità: i consumatori hanno meno probabilità di sviluppare il sovrappeso

Delle proprietà della cannabis, comprese le lotte che la vogliono legalizzare a fini terapeutici, si è discusso a lungo. La sostanza, infatti, come testimoniano tante recenti scoperte ha davvero caratteristiche fuori dal comune che la rendono molto importante per la ricerca. Pochi giorni fa, ad annoverarsi nel database delle peculiarità della marijuana, una scoperta inerente all’obesità.

Secondo uno studio, sembra che l’assunzione – nonostante la conseguente “fame chimica” – apporti dei benefici al peso. Non a caso, come afferma l’indagine, i consumatori di cannabis tendono a pesare meno e hanno meno probabilità di essere obesi. Leggi di più a proposito di Marijuana e Obesità: effetto sui consumatori

Obesità infantile in aumento

Obesità infantile in aumento causa lockdown

Obesità infantile in aumento causa lockdown e restrizioni. Un bambino su tre è su di peso, è quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Dunque l’obesità infantile in aumento secondo i dati dell’associazione diffusi in occasione della 1° festa dell’educazione alimentare nelle scuole. I due lockdown e la chiusura a più riprese delle scuole, hanno quindi […]

Obesity day

Obesity Day, un bilancio ai tempi del Covid19

Obesity Day, un bilancio ai tempi del Covid19. Oggi è la giornata mondiale dell’obesità quest’anno fortemente condizionata dall’emergenza sanitaria La dieta è l’obiettivo di più di un italiano su tre (36%), è quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixè divulgata in occasione del World Obesity Day che si celebra oggi. Dieta e rimettersi in forma dunque l’obiettivo degli […]

Obesità una conseguenza della pandemia

Obesità una conseguenza della pandemia, italiani in sovrappeso

Obesità una conseguenza della pandemia, italiani in sovrappeso. Le restrizioni, il lockdown della scorsa primavera, hanno alterato le abitudini a tavola Abbiamo visto per mesi le corse all’acquisto di farina, uova e lievito di birra e oggi l’obesità una conseguenza della pandemia proprio a causa di questo. Un’indagine di Coldiretti su dati Crea dimostra infatti […]

Sars-Cov-2, sintomi più aggressivi per chi ha la pancia?

Tra i malati affetti da Sars-Cov-2 sintomi più aggressivi per chi ha la pancia, uno studio dell’Università La Sapienza lo dimostra. Questo studio effettuato su pazienti in terapia intensiva dimostra che chi ha più grasso viscerale della media ha maggiori probabilità di finire in terapia intensiva a causa dell’aggravarsi dei sintomi del Coronavirus. A dirlo […]

Giornata mondiale dei disturbi alimentari

Giornata mondiale dei disturbi alimentari

Giornata mondiale dei disturbi alimentari, problema al femminile. Il World Eating Disorders Action Day si celebra il 2 giugno La Giornata mondiale dei Disturbi alimentari, un modo per non dimenticare gli oltre 3 milioni di persone che ne soffrono di il 70% sono adolescenti. Inoltre, secondo L’Organizzazione mondiale della sanità dopo gli incidenti stradali, è […]

Obesità e diabete rischio Coronavirus

Obesità e diabete rischio Coronavirus più elevato?

Obesità e diabete rischio Coronavirus più elevato? Si discute molto sugli asintomatici ma anche su patologie pregresse che aumentano la letalità del virus Quindi obesità e diabete rischio Coronavirus più elevato? La domanda pare avere una risposta nei dati: l’età media dei malati di Covid-19 è 70 anni e l’obesità rappresenta una fonte delle complicazioni […]