Malattie Cardiache

Malattie Cardiache: nuovo trattamento contro la trombosi

Un nuovo approccio al trattamento delle malattie cardiache e per le malattie cardiovascolari.

Le malattie vascolari e cardiovascolari sono fortemente influenzate da una particolare proteina presente nelle cellule dei vasi sanguigni. I ricercatori hanno scoperto che la presenza di troppi “recettori del trombossano A2” impedisce anche la crescita di nuovi vasi sanguigni. Il processo fondamentale è stato finalmente spiegato da un gruppo di ricerca guidato dalla Martin Luther University Halle-Wittenberg (MLU). La ricerca, pubblicata il 3 marzo sulla rivista Arteriosclerosis, Thrombosis, and Vascular Biology, potrebbe portare alla creazione di nuovi trattamenti per le malattie cardiovascolari. Leggi di più a proposito di Malattie Cardiache: nuovo trattamento contro la trombosi

Promettente Trattamento per la sclerosi Multipla

Promettente Trattamento per la sclerosi Multipla

Un team di ricercatori di Atara Biotherapeutics ha condotto un piccolo studio clinico di fase I di una terapia chiamata ATA188 che prende di mira le infezioni di Epstein-Barr (EBV) come promettente trattamento per la sclerosi multipla (MS). I rappresentanti di Atara Biotherapeutics hanno presentato i loro risultati a un evento dell’EBV e della Giornata della SM. In un comunicato stampa, risalente alla fine dell’anno scorso sono stati descritti i risultati della loro sperimentazione clinica. Leggi di più a proposito di Promettente Trattamento per la sclerosi Multipla

Malattia renale cronica, migliorare la prognosi

Malattia renale cronica, migliorare la prognosi

Esattamente come un impianto di depurazione dell’acqua agisce per filtrare le sostanze contaminanti che beviamo,. i reni agiscono per pulire le scorie e i liquidi in eccesso dal sangue. Nella malattia renale cronica (CKD), la funzione dei reni è compromessa nel corso del tempo, e il conseguente accumulo di liquidi in eccesso e di sostanze nocive ha ripercussioni dannose sulla funzione generale del corpo. Alcuni ricercatori giapponesi hanno condotto uno studio su dati reali di pazienti con CKD per valutare l’impatto di un farmaco comunemente prescritto sull’esito della malattia. Leggi di più a proposito di Malattia renale cronica, migliorare la prognosi

Vaccino contro il cancro

Vaccino contro il cancro: primo uomo a riceverlo in UK

Regno Unito: un uomo, Graham Booth, diventa il primo paziente a ricevere un vaccino contro il cancro.

Graham Booth, padre di 5 figli, vive a West Kirkby nel Regno Unito. Nel 2011, riceve per la prima volta una diagnosi terribile: un tumore, localizzato a collo e testa che, sfortunatamente, nonostante i trattamenti, è tornato altre quattro volte. Booth, continua a lottare e, in data 15 febbraio 2022 riceve quello che i medici chiamano un “vaccino contro il cancro”. La notizia, si è diffusa solo in questi giorni. Leggi di più a proposito di Vaccino contro il cancro: primo uomo a riceverlo in UK

Marijuana e Obesità: i consumatori corrono meno rischi

Marijuana e Obesità: effetto sui consumatori

Marijuana e Obesità: i consumatori hanno meno probabilità di sviluppare il sovrappeso

Delle proprietà della cannabis, comprese le lotte che la vogliono legalizzare a fini terapeutici, si è discusso a lungo. La sostanza, infatti, come testimoniano tante recenti scoperte ha davvero caratteristiche fuori dal comune che la rendono molto importante per la ricerca. Pochi giorni fa, ad annoverarsi nel database delle peculiarità della marijuana, una scoperta inerente all’obesità.

Secondo uno studio, sembra che l’assunzione – nonostante la conseguente “fame chimica” – apporti dei benefici al peso. Non a caso, come afferma l’indagine, i consumatori di cannabis tendono a pesare meno e hanno meno probabilità di essere obesi. Leggi di più a proposito di Marijuana e Obesità: effetto sui consumatori

Salute: Gomito del tennista

Salute: Gomito del tennista ma non solo

Salute: Gomito del tennista ma non solo, come uno sport di nicchia può causare diversi problemi e infortuni. Leggi di più a proposito di Salute: Gomito del tennista ma non solo

Cattiva idratazione

Cattiva idratazione, nei bambini aumenta casi di tosse

MILANO – Cattiva idratazione. La primavera è ancora lontana, e con il protrarsi del periodo invernale, aumenta anche la nostra attenzione nei confronti dei classici “malanni di stagione”. La tosse, ad esempio, con circa 9 milioni di casi ogni anno, è la terza causa che spinge gli italiani a consultare il proprio medico; in età pediatrica circa due bambini su tre presentano almeno un episodio di tosse ogni anno.

Un valido aiuto al nostro apparato respiratorio può arrivare però da un elemento essenziale. Rappresenta una risorsa preziosa sia per il pianeta sia per il benessere delle persone e dell’intero organismo, ovvero l’acqua.

Ecco perchè una cattiva idratazione porta conseguenze notevoli sulla salute del bambino. Leggi di più a proposito di Cattiva idratazione, nei bambini aumenta casi di tosse

hikikomori

Hikikomori: la malattia silenziosa che viene scambiata per depressione

Hikikomori è un termine giapponese che significa letteralmente “stare in disparte, isolarsi“. E’ così che viene chiamata anche un’infida malattia che colpisce molti giovani. Spesso confusa, a torto, con la depressione, si tratta in realtà di un rifiuto della società e dell’ambiente circostante. Hikomori: come nasce L’hikikomori è un fenomeno psicologico che nasce dal rifiuto […]

HIV aids bambina

HIV probabile cura: Bimba Sudafricana di 9 anni, malata dalla nascita, completamente guarita.

bambina di 9 anni di origine sudafricana, che aveva contratto il virus dell’AIDS alla nascita dalla madre sieropositiva, è stata sottoposta, nell’ambito di uno studio quinquennale sui bambini sieropositivi, ad un trattamento precoce con specifici farmaci antiretrovirali, utilizzati convenzionalmente nella terapia dell’HIV, durante tutto il suo primo anno di vita, e per i successivi 8 […]

testosterone

Testosterone negli Anziani: migliora anemia e densità ossea, nessun effetto sulla memoria e rischio cardiaco

I Testosterone Trials ( TTrials ) hanno mostrato che un lieve stato anemico e una ridotta densità ossea possono migliorare dopo trattamento con Testosterone gel negli uomini anziani, ma non sono stati osservati benefici sulla memoria. I TTrials hanno incluso un totale di 7 studi che hanno valutato gli effetti del trattamento con Testosterone su […]