Terminato l'ospedale a Wuhan

Terminato l’ospedale a Wuhan in soli 10 giorni: le foto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Terminato l’ospedale a Wuhan. In soli 10 giorni è stata portata a termine la costruzione del nuovo ospedale a Wuhan, dove l’epidemia del Coronavirus ebbe inizio. Infatti, nella giornata di oggi 2 febbraio, la struttura ospedaliera è stata consegnata alle autorità di competenza.

La nuova costruzione – la prima di due – dovrà ospitare i pazienti del posto contagiati dal virus che sta mettendo in ginocchio la popolazione mondiale. La costruzione dell’ospedale di Wuhan era cominciata il 24 gennaio scorso. Ebbene, dopo 10 giorni, la struttura – nata nella periferia della tanto nominata Wuhan – è pronta. Già dalla giornata di domani, 3 febbraio, la struttura potrà ospitare i primi contagiati. L’ospedale ha una capienza di circa mille posti letto. All’interno di esso, per assistere i pazienti contagiati dal Coronavirus, ci saranno ben 1.400 medici militari.

Terminato l’ospedale a Wuhan: il 6 febbraio verrà consegnata la seconda struttura

Ovviamente, gli operai che si sono dedicati alla realizzazione della clinica hanno seguito dei ritmi di lavoro estenuanti. Tutto ciò per rispettare i tempi di consegna. Inevitabilmente, i media e le TV del posto ha seguito costantemente l’avanzare dei lavori. Così facendo è stato possibile avere le prime immagini che mostrano, purtroppo, il posto che ospiterà molti pazienti contagiati dal virus. Il nuovo ospedale di Wuhan, realizzato a seguito dello scoppio dell’epidemia, non è l’unico ad essere stato realizzato in tempi così brevi.

Infatti, nel 2003, a seguito di un’altra epidemia – quella della Sars – è stato costruita una struttura ospedaliera in tempi ancora più brevi. Ebbene, la nuova clinica cinese è nata ispirandosi proprio a quella struttura. In quel caso fu costruita a Pechino. Nel 2003 la struttura riuscì ad ospitare 7 contagiati su 10 in tutto il Paese. Dunque, come accennato poc’anzi, quello di Wuhan è solo il primo di due ospedali previsti per far fronte alla nuova epidemia da Coronavirus. La seconda struttura ospedaliera è già quasi pronta per essere consegnata ai medici militari. Infatti, già il prossimo 6 febbraio, potrà ospitare i pazienti.

Fonte foto articolo/copertina: skytg24

Leggi anche Isolato il Coronavirus: ecco perchè è importante

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,