Toyota: primi trasporti merci con camion ad idrogeno

La casa automobilistica giapponese Toyota sta seriamente perfezionando la tecnologia delle celle a combustibile ad idrogeno per alimentare i suoi veicoli ed è prevista una prima operazione di studio di fattibilità per i veicoli pesanti a zero emissioni, tra poco più di una settimana. Una versione concept di un autocarro che sfrutta il sistema ad idrogeno effettuerà un trasporto di merci da terminali selezionati presso il porto di Los Angeles e Long Beach ai magazzini e ai cantieri navali vicini a partire dal 23 ottobre.

«Se vedi una grande piattaforma in giro per i porti di Los Angeles e Long Beach che sembra stranamente tranquillo e veloce, non essere allarmato! È solo il futuro», ha scritto Toyota in un comunicato stampa. L’azienda prevede che il percorso giornaliero copre circa 322 chilometri per testare le funzionalità del duty-cycle. In seguito, potrebbero essere introdotti viaggi più lunghi.

Il camion ad idrogeno della Toyota

Secondo Toyota, questo autocarro a zero emissioni ha già coperto circa 6.437 chilometri nelle prove di sviluppo, dove ha tirato un peso progressivo di carichi: parliamo di 36.287 chilogrammi emettendo solo vapore acqueo. Eroga una potenza di 670 cavalli, con quasi 1800 Nm di coppia, da due stack di celle a combustibile Mirai combinate con una batteria da 12 kWh.

La tecnologia delle celle a combustibile di idrogeno è attualmente in funzione, ma il suo utilizzo commerciale è rimasto piuttosto limitato. Rispetto ai loro cugini di veicoli elettrici, le automobili a celle a combustibile a idrogeno sono più costose da produrre. Tuttavia, è stato sviluppato l’utilizzo di materiali più efficienti dal punto di vista dei costi. Nel frattempo, Toyota ha da tempo preso la leadership nella tecnologia del combustibile a idrogeno e intende costruire una flotta di autocarri a idrogeno.

Fonte