Apple: Touch ID fuori produzione nel 2018, al via Face ID con l’iPhone X

Una notizia da Cupertino. Apple è pronta a dire addio al Touch ID, il noto sistema di riconoscimento delle impronte digitali che sblocca l’iPhone e permette di autorizzare gli acquisti.

I nuovi iPhone avranno il Face ID

Solamente qualche hanno fa il riconoscimento attraverso le impronte era fantascienza per noi comuni mortali, cose che si vedevano solamente nei film. Invece, la tecnologia ha fatto passi da gigante, e per Apple, il Touch ID può essere dismesso tra meno di un anno, per dar spazio al riconoscimento facciale: Face ID. Ming-Chi Kuo ha dichiamarato (KGI Securities) che è possibile già a partire dal 2018 tutti i nuovi iPhone vengano prodotti con il Face ID. Il nuovo sistema permette il riconoscimento del volto che esordirà sull’iPhone X nella prima settimana di novembre. La notizia è riportata sul sito 9to5Mac.

iPhone X arriverà a novembre

Apple, quindi, con l’introduzione del riconoscimento facciale direbbe addio al riconoscimento delle impronte. I nuovi melafonini avranno il 3D sensing, riconoscimento facciale tridimensionale. Questo servizio secondo gli esperti permetterebbe alla Apple di mantenere un vantaggio di mercato sugli altri competitor. La prova del nove ci sarà quando l’iPhone X arriverà nelle mani dei consumatori. Chi l’avrebbe mai detto che ci sarebbe stato il declino del riconoscimento tramite le impronte.

Via