Vettel fa il punto della sua stagione

Vettel fa il punto della sua stagione alla guida della Ferrari

 

Vettel fa il punto della sua stagione. Il pilota tedesco è quasi giunto alle battute finali con la scuderia di Maranello. Infatti, al termine della stagione Vettel saluterà tutti per iniziare la sua nuova esperienza con una nuova monoposto. Il tedesco si è legato contrattualmente all’Aston Martin e cercherà nella prossima stagione di provare a vincere un Mondiale che ormai da troppi anni manca nella sua bacheca.

Vettel ha voluto però fare un bilancio di questa stagione rilasciando un’intervista al quotidiano tedesco Die Zeit.: “La stagione di quest’anno è stata molto difficile e ammetto di aver avuto anche dei dubbi sulle mie capacità. Non ho ottenuto nulla in questa stagione e nemmeno i rapporti con la squadra sono facili. La storia d’amore è finita, ma io resto motivato”.

 

Vettel fa il punto della sua stagione. Le dichiarazioni

Vettel ha ottenuto in questa stagione un solo buon risultato: il terzo posto nello scorso Gran Premio di Turchia. Un risultato che lascia comunque l’amaro in bocca in questa stagione difficile di convivenza all’interno della scuderia di Maranello.

Vettel sulla fine del Mondiale ha poi aggiunto: “Mancano ancora tre gare alla fine ma il nuovo progetto con la scuderia britannica apre molti scenari”.  Il pilota tedesco sembra essere quindi molto fiducioso del suo prossimo futuro: “Credo si possa raggiungere il successo rapidamente ma avrò uno stato d’animo completamente diverso e un obiettivo ben preciso: aiutare la squadra a progredire. Adesso ho 33 anni, sarò in pista per altri tre anni: non voglio davvero correre fino ai quaranta”.

Bisognerà attendere quindi i prossimi mesi per vedere Vettel alla guida di una nuova monoposto e scoprire se riuscirà a vincere il prossimo titolo mondiale. Ricordiamo però che anche la prossima stagione sarà legata all’evolversi della pandemia che ha rivoluzionato il mondo dello sport e non solo in quest’anomalo 2020.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu