Vettel pronto a stupire

Vettel pronto a stupire con l’Aston Martin nel 2021. I saluti alla Ferrari

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Vettel pronto a stupire con l’Aston Martin nel 2021. La sua nuova avventura inizierà dopo sei anni alla guida della scuderia di Maranello. Sei anni di amore intenso dove però il pilota non è riuscito a portare a casa il titolo Mondiale. Vettel in un’intervista al Corriere della Sera ha ripercorso questa avventura in rosso dove ricorda ancora il suo primo giorno alla Ferrari. Al riguardo ha affermato: “Il 29 novembre del 2014, a Fiorano. Ero emozionato, ma anche concentrato sul programma intenso. Avevo già girato lì con la Toro Rosso, ma con la Rossa cambia tutto. Non lo dimenticherò mai”.

Il tedesco è ottimista sul futuro con l’Aston Martin. Sull’inizio della nuova avventura ha dichiarato: “Mi aspetto belle cose”.

Vettel lascerà in Ferrari il suo attuale compagno di squadra LeClerc: “L’arrivo di Leclerc non è stato l’inizio della fine, un viaggio va valutato nella sua interezza”.

Sul rapporto con Binotto invece ha specificato: “Il nostro è un buon rapporto, è professionale. Sono abbastanza ‘anziano’ per capire e accettare le decisioni. Ho avuto un lungo periodo per riflettere sul dopo. Non porto rancore, non sono il tipo”.

 

Vettel pronto a stupire. Le dichiarazioni su Marchionne

Vettel ha avuto un pensiero per ricordare anche Marchionne. Sotto questo profilo ha dichiarato: “La vittoria più bella in Malesia 2015, seconda gara, un inizio stupendo. E poi Montecarlo 2017. Chi era Marchionne per me? Un uomo molto potente, a volte impetuoso, aveva tanta influenza anche sulla F1. Non era un tipo facile, con lui era difficile discutere. Ma tutti lo rispettavano. La sua scomparsa è stata uno choc“.

Non è mancato anche un pensiero sull’ex team principal Maurizio Arrivabene: “Da fuori non è stato compreso, ha avuto un ruolo molto importante nel rilancio. Mi sono trovato subito bene con lui”. 
Non resta quindi che attendere il prossimo mondiale per vedere Vettel alla guida della nuova monoposto Aston Martin.
Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu

Avatar