Putin

“Putin sarà operato per un tumore al pancreas”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Putin subirà un intervento chirurgico per via di un tumore al pancreas. A riportarlo è l’agenzia di stampa ucraina Unian. Ci sarebbero dei preparativi in corso presso il National Medical Research Center for Oncology NN Blokhin di Mosca. In merito alle considerazioni del Presidente russo si parla da mesi, da quando ha avuto inizio la guerra. In tanti hanno anche sostenuto la tesi secondo la quale Putin non sia lucido e le sue decisioni non siano del tuto razionali per via della malattia.

Putin sarà operato

Il presidente russo Vladimir Putin sarà operato per un cancro al pancreas. A Putin è stato diagnosticato un tumore e l’intervento chirurgico d’urgenza si terrà presso il National Medical Research Center for Oncology di Mosca. Secondo molti questa è la migliore clinica pubblica russa specializzata nel trattamento dei tumori e delle malattie oncologiche.

A dare la notizia è l’agenzia di stampa Unian. A divulgare la notizia sarebbe stato il giornalista israeliano Mark Kotlyarsky che lo ha annunciato in tv sulla base di fonti che proverrebbero da Mosca.

Le condizioni di salute

In un’intervista il giornalista israeliano ha detto che le fonti vengono da ambienti medici a Mosca. Ci sarebbe anche una fonte del Cremlino che avrebbe informato Kotlyarsky. Secondo queste fonti uno degli edifici predisposto per l’intervento è stato già preparato ed è chiuso agli altri pazienti. E il presidente Putin sarebbe in attesa di svolgere un esame preoperatorio.

Da quando ha avuto inizio la guerra in Ucraina ci sono state molte notizie in merito alla malattia di Vladimir Putin. In tanti hanno sostenuto la malattia del presidente. Spesso però le notizie hanno ricevuto smentite da Mosca e anche da agenzie di stampa, lasciando sempre molti dubbi tra la stampa. Com’è noto infatti la poca lucidità del presidente malato sarebbe alla base, secondo una parte dell’opinione pubblica, dell’invasione dell’Ucraina

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli