Whatsapp screenshot

Whatsapp: ecco una splendida novità introdotta con ultimo aggiornamento

 

WhatsApp ha cercato di migliorare la privacy negli ultimi tempi. Questa settimana, il servizio di messaggistica ha annunciato un nuovo aggiornamento che ospita alcune nuove modifiche nell’app di Zuckerberg, inclusa la possibilità di eliminare i messaggi dopo l’invio, l’opzione per bloccare gli screenshot delle immagini e altro ancora.

WhatsApp è stata a lungo un’app di messaggistica utilizzata da molti che vogliono mantenere private le conversazioni. L’app utilizza la crittografia end-to-end per mantenere i messaggi e i dati archiviati in modo sicuro, consentendo solo a te e ai destinatari previsti di vedere ciò che è stato inviato.

Per aumentare quel livello di sicurezza, WhatsApp ha annunciato che sta aggiungendo alcune nuove funzionalità che dovrebbero rafforzare ulteriormente la privacy. Forse il cambiamento più grande ed emozionante è l’aggiunta del blocco degli screenshot per i messaggi “Visualizza una volta“. I messaggi “Visualizza una volta” sono messaggi temporanei con foto che impediscono alla parte ricevente di visualizzare l’immagine una seconda volta.

Le novità di Whatsapp

Il blocco degli screenshot in WhatsApp oscurerà letteralmente un tentativo di fare gli screenshot e visualizzerà un messaggio che dice “Lo screenshot è stato bloccato per questioni di privacy“. Questa funzione è enorme per gli utenti poiché i messaggi View Once non hanno scopo se gli altri possono semplicemente fare uno screenshot della foto e visualizzarla quanto vogliono.

Un’altra funzionalità aggiuntiva oltre al blocco degli screenshot che WhatsApp sta testando è la possibilità di scegliere chi vede quando sei online. Questa nuova capacità ti consentirà di scegliere chi può vedere che sei attivo in modo da poter accedere all’app in privato senza che gli altri lo sappiano. Questo è qualcosa che è stato individuato non molto tempo fa e consente agli utenti di scegliere tra i contatti, tutti e nessuno. Puoi anche scegliere una blacklist di persone dai tuoi contatti a cui nascondere il tuo stato.

Per aggiungere a ciò, gli utenti potranno anche lasciare i gruppi in silenzio. Invece di avvisare tutti che hai lasciato la chat, solo gli amministratori del gruppo potranno vedere che sei uscito. Ciò renderà molto più semplice tagliare i legami con determinate chat senza rischiare troppe domande da parte di altri.

Infine, WhatsApp ha pubblicato su Twitter l’ultima modifica, che ha a che fare con l’eliminazione dei messaggi. Ora, gli utenti potranno eliminare un messaggio per un massimo di due giorni e 12 ore dopo aver premuto l’invio (tramite WABetaInfo). Inizialmente gli utenti potevano eliminare i messaggi solo per se stessi, il che lasciava il messaggio leggibile per il resto del gruppo o per il destinatario. Ora hai un tempo limitato per eliminare quei messaggi per tutti.

WhatsApp non ha chiarito quando queste funzionalità e gli aggiornamenti sulla privacy verranno lanciati, ma è probabile che alcuni utenti vedranno le funzionalità arrivare sui propri dispositivi relativamente presto.

Cercare i messaggi tramite data: Whatsapp ultimi aggiornamenti (aggiornato 11/09)

WhatsApp sta lavorando a una funzionalità che consentirà agli utenti di cercare un messaggio per data, secondo un post sul blog su WABetaInfo. Quest’ultima è una delle fonti più affidabili per ciò che riguarda le anticipazioni relative alla piattaforma di messaggistica più famosa al mondo. Questa opzione, ha affermato il post del blog, è stata individuata per la prima volta nel 2020 ma è stata “abbandonata” dopo un po’ di tempo. Ora, però, sembra essere tornata in fase di sviluppo.

Cercare messaggio tramite data
Cercare messaggio tramite data

WABetaInfo ha condiviso uno screenshot per dare un’idea di come funzionerà questo aggiornamento, una volta funzionante e rilasciato per gli utenti finali. Nello screenshot, si può vedere che un’icona del calendario (guarda la freccia) apparirà quando cerchi un messaggio in una conversazione. Cliccandoci sopra, sarai in grado di saltare a una determinata data e leggere tutti i messaggi che hai ricevuto in quella data. La visualizzazione della data può essere chiusa semplicemente scorrendo la conversazione.

Novità dal programma Beta

WhatsApp sta lavorando per supportare l’API non disturbare per le chiamate perse, per un futuro aggiornamento dell’app! A giugno abbiamo appreso notizie su una nuova funzionalità rilasciata ad alcuni beta tester di iOS: la possibilità di rilevare quando è stata abilitata la modalità non disturbare. Quando una chiamata viene persa e la modalità Non disturbare è abilitata su iOS, il motivo per cui la chiamata è stata persa viene evidenziato all’interno della conversazione e nella sezione Cronologia chiamate. Questa funzionalità non era disponibile su WhatsApp beta per Android ma grazie all’ultimo aggiornamento beta, abbiamo scoperto che WhatsApp sta lavorando per portare la stessa funzionalità in un futuro aggiornamento dell’app Android!

Aggiornamento Whatsapp Non Disturbare
La modalità Non disturbare viene mostrata quando telefoni una persona con Whatsapp ma ha il “Non disturbare” attivo

Come puoi vedere in questo screenshot, quando una chiamata è persa e il “Non disturbare” è abilitato, il messaggio viene aggiunto automaticamente alla conversazione e nella schermata della cronologia delle chiamate. Tieni presente che queste informazioni sono visibili solo dalla tua parte, quindi il destinatario non sa che sai che ha attivato la modalità Non disturbare sul dispositivo. Sfortunatamente, questa è un’altra funzionalità in fase di sviluppo, quindi non è pronta. In questo caso, è necessario attendere un aggiornamento futuro per poterla utilizzare.

Via

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com