Samsung Galaxy S8: ecco le migliori cover in assoluto

Probabilmente i Samsung Galaxy S8 e S8+ sono gli smartphone più importanti presentati quest’anno e già le vendite sono numerose. Il design è molto bello, il display è ampio, ma sono anche molto fragili. Ecco dunque che forse, sarebbe il caso di ricorrere alle famose cover esterne. Tutti gli smartphone di oggi ormai ne sono provvisti. Il telefono perde un po’ in bellezza, ma almeno in caso di caduta accidentale, c’è la possibilità di salvare il telefono.

Poiché i Galaxy S8 e S8+ sono tra i dispositivi Android più diffusi, sono disponibili molte cover. Proviamo a vedere le migliori sul mercato attualmente.

Le migliori cover per Samsung Galaxy S8 e S8+

Iniziamo con le cover della Samsung. Se cercate cover di qualità, è una buona idea andare sulle cover prodotte direttamente dalla Samsung. L’azienda coreana offre una vasta gamma di cover per soddisfare i gusti di tutti. Alcuni sono molto cari, ma offriranno un buon grado di protezione del proprio smartphone.

È caldamente sconsigliata la cover con il LED. È altamente inaffidabile e dopo alcuni mesi smette di funzionare. Generalmente, la cover migliore è quella denominata “Samsung Clear Cover”, oppure la “Silicone Cover”.

Samsung Clear Cover Galaxy S8

Un altro marchio che produce ottime cover è Spigen. È l’ideale se volete cercare cover economiche che non rinunciano alla qualità costruttiva. Anche con questo marchio, la gamma di cover disponibili è vastissima: c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Tra le migliori cover di Spigen segnaliamo le serie Ultra Hybrid e Thin Fit. La prima ha la parte posteriore trasparente che esalta il pannello posteriore in vetro del proprio Galaxy S8. La serie Thin Fit, invece, è molto pratica perché la cover è poco ingombrante e nonostante ciò, protegge perfettamente lo smartphone da ammaccature e graffi.

Sul sito ufficiale di Spigen è possibile vedere la vetrina completa di cover messe a disposizione.

Se invece, cerchi una cover unica, meglio orientarsi sulle cover di Cover-up. La cover prodotta da questa azienda è in legno e sono disponibili ben 14 differenti finiture di legno e la parte posteriore è vero legno. Questo permette di dare un look unico al proprio smartphone.

Galaxy S8 cover up case

Se le cover di Spigen non piacciono, si può optare per Ringke Fusion. Il discorso è uguale a quello fatto con Spigen. La cover è in policarbonato e il paraurti permette di attutire al massimo la caduta. Il compito del corpo in policarbonato è quello di far risaltare il look del proprio Samsung Galaxy S8.

Il prezzo di acquisto è decisamente basso: su Amazon è possibile trovarlo a 12 euro.

Galaxy S8 Ringke Fusion

Ora passiamo alle cover di Dbrand. Questo marchio produce cover un po’ ingombranti che nascondono la bellezza del telefono. Però, offre una buona protezione dalle cadute. Dbrand offre un’infinità di colori e materiali per adattarsi ai gusti di ogni utente.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: