Yoga day: quando una tradizione diventa famosa

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

In sanscrito yoga significa unione tra mente, corpo e spirito.

Le sue origini sono indiane e millenarie. E’ un toccasana per il corpo ed è così tanto portentoso che le Nazioni Unite, nel 2014, hanno proclamato il 21 giugno come giornata mondiale dello yoga.

I festeggiamenti sono iniziati già qualche giorno prima infatti Narendra Modi, il primo ministro indiano, ha pubblicato una foto su Instagram definendo lo yoga come “un’assicurazione gratuita per la salute”.

Oltre a questo ha aperto la celebrazione effettuando per 15 minuti, sotto la pioggia, di esercizi fondamentali (asana) dello yoga.

Fra le manifestazioni previste, inoltre, la più importante è stata il tentativo organizzato nella capitale dello Stato di Gujara, in India, di ottenere un Record Guinness dei primati radunando oltre 400 mila persone in un’unica pratica di yoga.

Patrimonio Unesco

Dopo il riconoscimento delle Nazioni Unite e alla proclamazione della Giornata mondiale, da dicembre scorso è diventato anche Patrimonio immateriale dell’Unesco. Anche in questo caso la decisione è stata presa all’unanimità, a riprova dell’interesse globale per questa disciplina.

La mania in Italia

In Italia abbiamo circa 830 scuole riconosciute e oltre un milione e mezzo di praticanti.

Da quanto si denota questa disciplina sta diventando sempre più popolare e in occasione della Giornata mondiale l’Ambasciata indiana ha aperto, a Roma, le porte e sta promuovendo iniziative disponibili fino al 25 giugno. Tra le proposte troviamo seminari, workshop e lezioni all’aperto. Esse cercano di avvicinare allo yoga chi non lo conosce e a creare una consapevolezza maggiore sui benefici che questa disciplina offre.

I benefici

Questa disciplina migliora l’elasticità muscolare e l’equilibrio. Rieduca la colonna vertebrale e aiuta molto per alleviare i dolori alla cervicale. Migliora la circolazione e irrobustisce il sistema immunitario. Non dimentichiamo però che è una disciplina psicofisica. Cioè l’integrazione fra mente e corpo aiuta a superare i blocchi legati all’emotività.

Inoltre più si pratica e più aumentano le cellule cerebrali. Un recente studio ha evidenziato che la pratica aiuta alla comparsa di nuovi neuroni, come viene dimostrato c’è un aumentoì di volume della materia grigia in alcune aree chiave del cervello.

Lo yoga, secondo una revisione di studi pubblicata su Frontiers in Psychiatry, produrrebbedei portentosi benefici anche sui principali disturbi psichiatrici.

Fonte

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar